Singapore sta diventando una delle destinazioni più all’avanguardia quando si parla di MICE e business travel. Hub strategico per il commercio mondiale, la Città del Leone ha da sempre considerato il turismo d’affari e congressuale uno dei propri principali motori di crescita, con oltre il 20% del totale dei visitatori annui.

Sono sempre di più le aziende che decidono di organizzare eventi e convention o incentive nella Città Stato e per questo è fondamentale il supporto offerto dal Singapore Tourism Board (STB) e soprattutto dal Singapore Exhibition & Convention Bureau (SECB), organismo che punta a rafforzare la competitività internazionale di Singapore come hub per gli eventi.

Proprio per sviluppare il segmento MICE, il SECB ha lanciato per la prima volta nel 2016 e rinnovato per il 2017, in collaborazione con Singapore Airlines e Changi Airport Group, l’esclusivo programma INSPIRE, che offre condizioni vantaggiose e omaggi a chi sceglie la città per viaggi di gruppo.

Per lanciarlo e promuovere ulteriormente il Paese come destinazione Mice l’ente ha spiegato quali sono i 10 motivi a favore della scelta della Città del Leone:

1. Posizione strategica: la sua posizione nel cuore del Sud Est asiatico e la frequenza dei collegamenti con tutti gli aeroporti internazionali, anche italiani, ne fanno una perfetta destinazione per il MICE.

2. Business Hub: l’ambiente economico dinamico e in continua crescita è la piattaforma perfetta per meeting e congressi in vari settori: dal design alla formazione, dal finance all’innovazione e al biomedicale.

3. Sicurezza e qualità di vita: una destinazione estremamente sicura, dove culture diverse convivono pacificamente e l’alto tenore di vita della popolazione garantisce l’assenza di microcriminalità.

4. Dimensioni contenute: Le dimensioni particolarmente contenute del suo territorio (poco più di 700 km2) facilitano gli spostamenti per raggiungere le diverse location.

5. Convention Centre: 5 Centri Congressi di varie dimensioni: moderni, flessibili e articolati, capaci di ospitare congressi internazionali con migliaia di partecipanti così come corporate meeting per pochi invitati.

6. Unconventional Venue: scelta pressoché infinita di location per cene di gala, ricevimenti ed eventi: dai rooftop dei grattacieli più alti ai monumenti storici, dalle spiagge alle serre tropicali.

7. Offerta alberghiera: storici, avveniristici o totalmente rinnovati: con una capacità di oltre 54.000 camere, gli hotel di Singapore garantiscono comfort e servizio di altissimo livello.

8. Esperienze speciali: tantissime esperienze uniche per gli incentive: dalle crociere sul fiume al Night Safari, dalle scuole di cucina al trekking in isole incontaminate.

9. Gastronomia: cucina gourmet internazionale, asiatica e fusion si uniscono nell’offerta gastronomica di Singapore, che vanta ristoranti stellati e hawker centre dove gustare il miglior street food del mondo.

10. Il supporto di SECB: il Singapore Exhibition & Convention Bureau è pronto a supportare gli organizzatori di eventi e congressi fornendo informazioni complete e imparziali e mettendo in contatto i diversi partner.

Ultime notizie

Bar e ristoranti si confermano il volano della ripresa dei consumi delle famiglie italiane. Questa una delle principali evidenze emerse dall'ultimo Rapporto Ristorazione della Fipe...
Airbnb

Dura replica di Airbnb alla notizia che l’Aula del Pirellone ha approvato il 17 gennaio scorso la legge che introduce il Codice Identificativo di...

Media Partnership