Volotea, continua l’espansione in Europa: nel 2016 aprono tre basi

Volotea, continua l’espansione in Europa: nel 2016 aprono tre basi

di -
Volotea
Volotea

Volotea continua la propria espansione in Europa. Il vettore, partito nel 2012 con 2 basi operative (Venezia e Nantes), nel 2015 ne contava 7 (Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie e Verona) e ha da poco inaugurato l’ottava, a Tolosa (marzo 2016).  Nel 2016, la low cost opererà in tre nuovi Paesi (Portogallo, Malta e Regno Unito), in aggiunta ai 10 in cui era già presente lo scorso anno (Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Israele, Albania e Moldavia): la compagnia offrirà quindi più di 38.000 voli e 196 rotte, verso 72 capoluoghi regionali e medie città europee in 13 Paesi.

Nel 2015 Volotea ha trasportato 2,5 milioni di passeggeri e, per il 2016, prevede di raggiungere una quota compresa tra i 3,3 e i 3,5 milioni di passeggeri, registrando un incremento del 35%-40%. Inoltre, la compagnia prevede di raggiungere entro la fine dell’anno il traguardo dei 10 milioni di passeggeri trasportati dall’inizio delle operazioni. Nei primi mesi del 2016, la compagnia aggiungerà 4 Airbus A319 alla sua flotta di 19 Boeing 717: questa decisione strategica permetterà al vettore di incrementare del 20% la sua capacità di trasporto passeggeri, passando dagli attuali 125 posti dei Boeing 717 ai 150 dei nuovi Airbus. La capacità degli A319 in termini di lunghezza del volo permetterà inoltre al vettore di operare rotte più lunghe, approcciando così nuovi mercati.

Per quanto riguarda la base italiana, Verona, nel 2016 il vettore opererà 4.976 voli che la collegheranno con 13 destinazioni, 8 delle quali in Italia: Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Napoli, Palermo e Olbia, una delle new entry 2016 da Verona, il cui volo inaugurale è previsto per il 27 maggio. Ma le novità riguardano anche le mete internazionali raggiungibili con la low cost. Ai voli verso Tirana e Chisinau, si aggiungono dal 1° giugno la rotta per Palma di Maiorca e dal 25 giugno quella per  Ibiza. Dal 30 maggio decolla invece il Verona-Santorini.