Uno sciopero di 4 ore indetto dal sindacato Cub Trasporti potrà creare alcuni disagi al traffico aereo nella giornata di domani. Si fermeranno infatti dalle 14 alle 18 il personale di Alitalia – Sai e il personale di Sea, la società che gestisce gli scali di Malpensa e Linate.

In una nota Alitalia “invita tutti i passeggeri che hanno una prenotazione per  i voli da/per Milano domani 20 gennaio, nella fascia oraria dello sciopero 14.00–18.00, a contattare il call center prima di recarsi in aeroporto. A disposizione dei clienti i seguenti numeri: 800 650 055 per chi chiama dall’Italia e +39 06 65649  per chi chiama dall’estero. Tutti i passeggeri coinvolti in eventuali cancellazioni potranno richiedere il rimborso del biglietto oppure cambiare gratuitamente la prenotazione entro il prossimo 31 gennaio”

 

Domenico è giornalista e consulente in web marketing nei settori del turismo, dell'enogastronomia e dell'organizzazione di eventi. Iscritto all'Odg dal 2001, è editor di Webitmag - web in travel magazine da aprile 2015 e direttore editoriale di Qualitytravel.it da settembre 2017 Laureato in economia aziendale in Bocconi, in passato è stato digital project manager di progetti editoriali b2b di successo e di alcune delle più importanti manifestazioni in Italia su turismo e meeting industry

Ultime notizie

Con il rebranding in AirItaly, Meridiana ha svelato le proprie ambizioni di diventare un vettore di importanza nazionale per fare diretta concorrenza ad Alitalia.Nel...

Il Gruppo Hit, principale corporate turistica della Slovenia, ha partecipato all’edizione 2018 della Borsa Internazionale del Turismo con un desk dedicato all’interno dello stand...

Media Partnership