4 buoni motivi per usare Pinterest nel web marketing turistico

4 buoni motivi per usare Pinterest nel web marketing turistico

Cinzia Di Martino, consulente in web marketing ed esperta in social media e personal branding, spiega perché utilizzare il social media visivo Pinterest nella propria strategia di web content marketing.

I motivi principali sono 4:

  • L’indicizzazione su Google dei contenuti pubblicati su Pinterest, sia a livello testuale che di visual content su Google Immagini
  • L’estrema longevita dei contenuti: la vita media di un “pin” (il contenuto che viene condiviso su Pinterest) si aggira sui 100 giorni, un’era geologica rispetto ad altri social media
  • Il suo forte utilizzo all’estero, molto più che in Italia, per organizzare contenuti e per farsi ispirare nella fase di ricerca di un viaggio
  • Le caratteristiche che lo rendono molto adatto al settore dell’hospitality e del turismo: si possono costruire mappe, consigliare percorsi, presentare proposte e servizi in maniera diversa e molto più interattiva rispetto ad altri social

Cinzia Di Martino sarà a BTO 2016 insieme a Michela Mazzotti, consulente in web media marketing turistico, nel panel “Back to Hospitality“, in programma il 1° dicembre 2016 alle 17.10, in cui si tratterà il tema dell’ospitalità alla base della strategia di marketing per la promozione turistica: http://www.buytourismonline.com/eventi/back-to-hospitality/

Ultime notizie

Con la proliferazione di nuove tecnologie e l’evoluzione delle esigenze e delle aspettative dei viaggiatori d’affari, i travel manager hanno difficoltà a gestire programmi...

Franco Gattinoni ieri ha abbandonato il suo tradizionale aplomb e ha convocato una conferenza stampa per smentire con maggiore forza le notizie che, secondo...

Media Partnership