Accordo tra Ente Turismo Olandese e Girolibero per Bicigusto

Accordo tra Ente Turismo Olandese e Girolibero per Bicigusto

di -
In piedi, da sinistra: la Regina Máxima, il Re Willem-Alexander, il Sottosegretario allo Sviluppo economico italiano Ivan Scalfarotto, la Ministra olandese per il Commercio e lo Sviluppo economico Lilianne Ploumen. Seduti, da sinistra: Jos Vranken Direttore generale di NBTC Holland Marketing e Pierpaolo Romio, Direttore del tour operator Girolibero
In piedi, da sinistra: la Regina Máxima, il Re Willem-Alexander, il Sottosegretario allo Sviluppo economico italiano Ivan Scalfarotto, la Ministra olandese per il Commercio e lo Sviluppo economico Lilianne Ploumen. Seduti, da sinistra: Jos Vranken Direttore generale di NBTC Holland Marketing e Pierpaolo Romio, Direttore del tour operator Girolibero

Girolibero, il TO specializzato in vacanze in bicicletta, ha firmato un accordo con l’Ente Nazionale Olandese del Turismo NBTC Holland Marketing. Attrarre i visitatori italiani sul territorio olandese, e presentare il nuovo itinerario Bicigusto di Girolibero, è l’obiettivo della firma, in linea con la nuova strategia HollandCity, che punta a far scoprire ai visitatori italiani gli aspetti meno conosciuti dell’Olanda.

Il turismo gioca un ruolo decisivo nell’economia dei Paesi Bassi (16 milioni di turisti nel 2016, +5% vs 2015), ma “Dobbiamo creare nuove occasioni di visita, al di fuori delle mete classiche e più ambite, possibilmente estendendo la stagione”, commenta Mirjam Wortmann, direttore NBTC per l’Italia.

Non solo Amsterdam e tulipani, quindi, ma anche prodotti tipici e sapori autentici. E Bicigusto è l’itinerario di durata settimanale che accompagna il cicloturista alla scoperta delle tradizioni gastronomiche del Paese. Quanto a specialità gastronomiche l’Olanda ha infatti molto da offrire, e per conoscere il suo territorio e i suoi sapori il ritmo giusto è quello di una pedalata lungo i suoi 32 mila km di piste ciclabili pianeggianti.

“Dovremo occuparci anche della logistica: selezioneremo hotel confortevoli per accogliere il ciclista a fine pedalata e organizzeremo il servizio di trasporto bagagli – sottolinea Alice Tronca, responsabile della programmazione Girolibero per il mercato italiano – così chi pedala potrà trovare le sue valigie già all’hotel successivo”. Inoltre, a chi lo desidera verrà fornita la bici a noleggio.

Dai frutti di mare della Zelanda ai formaggi di Gouda agli asparagi e ortaggi del Limburgo, fino il caviale del Brabante settentrionale, Bicigusto è l’itineraio ideale per chi vuole unire il piacere della pedalata attraverso nuovi territori a quello della buona tavola. Il tour sarà disponibile per il mercato italiano nella primavera-estate 2018. Sia in gruppo, con accompagnatore, sia individuale, per seguire le tappe in autonomia.

Ultime notizie

Singapore Airlines annuncia che a partire dal prossimo 1° settembre, con due mesi di anticipo rispetto alle previsioni che vedevano l’aeromobile operativo dal 29...

Costa Crociere ha scelto Amazon.it per lanciare un nuovo servizio nell’ambito del progetto “CostaNext – insieme verso il futuro”, programma studiato per supportare efficacemente lo...

Media Partnership