AccorHotels firma un accordo per lo sviluppo di Banyan Tree

AccorHotels firma un accordo per lo sviluppo di Banyan Tree

di -
banyan-tree-accorhotels
AccorHotels ha firmato un accordo per lo sviluppo degli hotel di lusso Banyan Tree

AccorHotels ha annunciato la firma di un protocollo d’intesa con Banyan Tree Holdings per una partnership a lungo termine tesa allo sviluppo e alla gestione degli hotel a marchio Banyan Tree in tutto il mondo. In base ai termini dell’accordo. Banyan Tree avrà anche accesso alla piattaforma globale di prenotazioni e vendite di AccorHotels e al suo programma di fedeltà, Le Club AccorHotels.

AccorHotels investirà una somma iniziale di 16 milioni di euro nella società  Banyan Tree con base a Singapore. In seguito, entrambe le parti svilupperanno i marchi di proprietà di Banyan Tree nel mondo. L’investimento sarà realizzato attraverso un’obbligazione convertibile in azioni che al momento della conversione frutterà ad AccorHotels una partecipazione in Banyan Tree pari al 5%. AccorHotels dispone inoltre di un’opzione per l’acquisto per circa il 5% di ulteriori azioni.

“La nostra collaborazione con Banyan Tree rappresenta una grande opportunità di estendere la nostra offerta di servizi a società proprietarie di marchi iconici, continuando a proporre sempre il meglio ai nostri ospiti – ha dichiarato Sebastien Bazin, Presidente e ceo di AccorHotels -. Banyan Tree Holdings ha creato posizioni chiave in Asia con i resort di lusso, uno dei segmenti in più rapida crescita nel settore. Metteremo a profitto la nostra presenza internazionale e la nostra capacità nello sviluppo e gestione degli hotel a marchio Banyan Tree nel mondo, rinforzando allo stesso tempo la nostra leadership nell’hôtellerie di lusso. Siamo convinti che questo investimento creerà valore per i nostri azionisti”.

“Questo accordo non rappresenta solo un’importante evoluzione per Banyan Tree ma è anche un’innovazione per l’industria globale dell’ospitalità – ha aggiunto Ho Kwon Ping, presidente esecutivo di Banyan Tree -. Con l’attuale consolidamento di grandi gruppi alberghieri, i player internazionali più piccoli – spesso di proprietà di famiglie – cercano allo stesso modo alleanza strategiche con i giganti dell’industria. La nostra alleanza strategica con AccorHotels ci permette di rimanere una società indipendente e di continuare il nostro sviluppo in contratto di gestione autonoma, accelerando il ritmo di crescita dei nostril marchi nel mondo attraverso AccorHotels”.