Aerei, Boeing corregge in rialzo: nei prossimi 20 anni ne serviranno più...

Aerei, Boeing corregge in rialzo: nei prossimi 20 anni ne serviranno più di 40 mila

Boeing

Boeing corregge in rialzo la previsione relativa alla domanda di nuovi aerei, che supera ora le 40 mila unità. In occasione del Paris Air Show, l’azienda ha infatti diffuso il Current market outlook, relativo a un fabbisogno di 41.030 nuovi aerei nei prossimi 20 anni, per un valore di 6,1 trilioni di dollari.

«Il traffico passeggeri è stato molto solido quest’anno e ci aspettiamo di vederlo crescere del 4,7% ogni dodici mesi nei prossimi due decenni -, ha dichiarato il vice president marketing di Boeing Commercial Airplanes Randy Tinseth -. Il mercato è affamato soprattutto di aerei a corridoio singolo, perché sempre più persone viaggiano in aereo”.

Proprio il segmento single-aisle, del resto, vedrà secondo Boeing la crescita più sostenuta, con una previsione in crescita del 5% rispetto al 2016 e una domanda complessiva di quasi 30mila velivoli di questo tipo, anche grazie alla domanda delle low cost e dei mercati emergenti, Cina in testa.

In generale, si prevede che il 57% delle nuove consegne sarà legato allo sviluppo delle compagnie aeree, a fronte di un 43% determinato dal rinnovo della flotta.

Per quanto riguarda il segmento widebody, la preisione è relativa a 9.130 aerei, con possibilità di una grande domanda di sostituzione a partire dal 2020, visto che molti vettori stanno passando ad aerei a fusoliera larga piccoli e mediograndi, come il 787 ed il 777X.

Ultime notizie

Staff Parextour da sin Gentile, Chiarappa, Zhodi

Parextour, tour operator italo-iraniano specializzato in viaggi culturali nel Medio Oriente e Asia, ha presentato una pubblicazione cartacea di 98 pagine che racchiude in un catalogo...

La volontà di sostenere e supportare il rilancio della destinazione Egitto da parte di Fiavet Nazionale - condivisa a inizio agosto al Cairo in...

Media Partnership