Aerei, il 78% degli italiani non rispetta le regole e tiene acceso...

Aerei, il 78% degli italiani non rispetta le regole e tiene acceso il cellulare

Secondo Speedvacanze.it il 78% degli italiani terrebbe acceso il proprio cellulare in aereo
Secondo Speedvacanze.it il 78% degli italiani terrebbe acceso il proprio cellulare in aereo

Gli italiani non rispettano le regole di bordo, e in aereo non spengono il cellulare. Il 78% dei passeggeri italiani ammette infatti di tenere acceso il proprio telefonino anche nelle fasi di decollo e di atterraggio. Almeno, secondo un sondaggio realizzato da SpeedVacanze.it, il TO per single, su un campione di 2 mila intervistati. E a ‘impedire” ai possessori di telefonini di spegnere il dispositivo, a quanto pare, sono soprattutto i social network, primo tra tutti WhatsApp (38%), seguito da Facebook (32%) e Instagram (il 20%). Quasi tutti gli intervistati (82%) ammettono poi di provare un impulso irresistibile a condividere sulle varie piattaforme foto e post dei momenti legati alle fasi di decollo e atterraggio, proprio le più ‘delicate’ del viaggio in aereo.

“Ma gli italiani si dimostrano indisciplinati anche in molti altri comportamenti legati al viaggio in aereo”, spiega Roberto Sberna, direttore di SpeedVacanze. Come, ad esempio, non riporre il bagaglio a mano sotto al sedile o nel vano apposito (32%), o non allacciare la cintura di sicurezza quando indicato dal segnale (28%).
L’indagine conferma quindi una tendenza abbastanza diffusa a non prestare particolare attenzione alle istruzioni di sicurezza, tanto che per renderle più accattivanti molte compagnie aeree hanno deciso di offrire video divertenti in grado di attirare l’attenzione di chi viaggia, riporta la Repubblica. Una compagnia della Nuova Zelanda è infatti arrivata a trasmettere a bordo un video in cui le assistenti di volo spiegavano le norme di sicurezza nude, coperte solo da body painting.

Ultime notizie

video

I Viaggi di Maurizio Levi, tour operator specializzato in viaggi culturali fuori dai percorsi tradizionali, ha annunciato alla stampa le novità della programmazione invernale valida...

Il 2017 è stato per l'Italia quello della scoperta dell'advance booking, delle prenotazioni fatte con anticipo per ottenere le tariffe e le disponibilità migliori....

Media Partnership