Airbnb, a #BTO 2016 il debutto ufficiale delle Experiences. Firenze la prima...

Airbnb, a #BTO 2016 il debutto ufficiale delle Experiences. Firenze la prima italiana

di -
Matteo Stifanelli
Matteo Stifanelli

Non poteva che essere Firenze la prima città italiana a sperimentare Airbnb-non-solo-case-sulla-piattaforma-arrivano-magical-trips_121611/">Airbnb Experiences. L’annuncio ufficiale è arrivato durante #BTO 2016, in scena fino a questa sera proprio nel capoluogo toscano. Matteo Stifanelli, country manager per l’Italia, ha infatti dichiarato: “Inizia la seconda era di Airbnb. Oltre alle sistemazioni – oggi la community conta circa 3 milioni di sistemazioni in tutto il mondo, compresa Cuba – allarghiamo la nostra offerta anche alle Esperienze e ai Luoghi. Noi crediamo che il turismo sia cambiato, che i viaggiatori vogliano sempre qualcosa di nuovo e di autentico. Ecco perché nella app ora ci sono altri due ‘bottoni’: Experiences, prenotabili direttamente, e Places, con luoghi poco conosciuti e raccontati direttamente dagli host e da chi ci vive”.

Al momento, Experiences debutta in 13 città, e Firenze è la prescelta in Italia. Le esperienze “che possono essere immersive, cioè diluite in due o tre giorni, o semplicemente di una giornata, sono di tantissime tipologie. A Firenze, ad esempio, si potrà scoprire la città in compagnia di Fiona May, oppure avvicinarsi alla cucina stellata con lo chef stellato Filippo Saporito. Ma anche lavorare fianco a fianco con degli artigiani del circuito Artex. Tra le proposte, spiccano quella di darsi al giardinaggio in un giardino storico. Senza dimenticare le iniziative a favore della collettività, così i turisti non solo non sono più dei ‘distruttori’ dei luoghi che visitano, ma responsabili della loro conservazione”.

Lontana dal turismo di massa anche l’idea di riservare i gruppi a massimo 8-10 persone, affinché le esperienze siano davvero da vivere e ricordare.

 

Ultime notizie

Babaiola, community di viaggiatori LGBT con oltre 19 mila viaggiatori iscritti, ha lanciato la propria campagna di crowdfunding con l'obiettivo di raccogliere 60mila euro.I fondi...

Wizz Air ha introdotto Fare Lock, un nuovo servizio che permetterà ai passeggeri di bloccare la tariffa prescelta per un volo specifico, pagando un costo fisso, indipendentemente...

Media Partnership