guest hero, startup

Secondo i dati di CornerJob, società leader nella ricerca di lavoro, dopo Stati Uniti e Francia, Airbnb ha trovato in Italia il suo mercato più fertile con 250mila “microimprenditori” che mettono a disposizione da singole stanze a intere case presso tutte le destinazioni turistiche, anche non tradizionalmente mainstream.

Intorno a questo fenomeno è nata una nuova generazione di professioni 2.0: dall’accompagnatore (sempre su apposite piattaforme digitali) che in base alle sue competenze organizza percorsi tematici per turisti, alle agenzie di “conciergerie”, cioè microagenzie e startup che si occupano di gestire gli affitti brevi.

CornerJob ha intervistato i due fondatori di una di queste realtà: “Guest Hero”, agenzia nata meno di un anno fa a Milano dall’intuizione di Nicola Di Campli e Massimiliano Squillace. “È da sottolineare – spiegano i due giovani startupper – che queste nuove realtà di affitti brevi sono state una vera e propria risposta alla crisi: in Italia tutti posseggono una casa ed è proprio l’unico valore che si è potuto mettere sul piatto per avere degli introiti. I fenomeni come AirBnb hanno poi creato delle esigenze diverse da parte del consumatore e da lì ci si è dovuti adeguare e proporre nuove soluzioni. Ed è per questo che sono nate le società di facility management dedite alla gestione degli affitti di case per conto di terzi. Noi, con Guest Hero, garantiamo 24/7 tutti gli interventi di manutenzione dell’appartamento, dalla serratura che non si apre di notte al tubo che perde improvvisamente. Ed è per questo che ci siamo accordati con gruppi assicurativi e altre realtà di sharing economy come MarioApp. Poi, sul territorio ci sono i nostri “concierge”, coloro che cercano possibili appartamenti da affittare per poi gestirli per conto di Guest Hero, dal check-in e check-out alla pulizia o manutenzione. Attualmente siamo presenti in Veneto e a Milano, ma stiamo già puntando alla Costiera Amalfitana e, il prima possibile, a Roma”.

Ultime notizie

video

Un nuovo servizio di Google, lanciato ufficialmente sul blog il 25 luglio scorso, si propone di aiutare le persone coinvolte nel mezzo di un'emergenza...

La decisione del luogo in cui passare le ferie estive è influenzata da fattori molto diversi tra loro e tra i principali c'è sicuramente il...

Media Partnership