Alitalia, Gubitosi: “uno sciopero in un venerdì d’estate è irresponsabile”

Alitalia, Gubitosi: “uno sciopero in un venerdì d’estate è irresponsabile”

di -
Luigi Gubitosi
Luigi Gubitosi

L’odierno sciopero dei trasporti, in un venerdì estivo, “E’ irresponsabile” e per Alitalia rappresenta “un regalo alla concorrenza”. Lo ha affermato in queste ore il commissario straordinario dell’Alitalia, Luigi Gubitosi, in un’intervista a Uno Mattina. Il commissario ha anche sottolineato che la compagnia sta cercando di ridurre i disagio per i passeggeri. “Stiamo cercando di trasformare questo venerdì nero in grigio: non ho capito perché si sciopera, ma per l’Alitalia è un regalo alla concorrenza un po’ irresponsabile. Ci si autoinfligge una punizione” dice Gubitosi. Che aggiunge, come riporta RaiNews: “Oggi avremmo dovuto avere 620 voli e proveremo a cancellarne 160: speriamo di farcela”. Ma “fare uno sciopero in un venerdì di estate irresponsabile”.