Il Chief Commercial Officer di Alitalia, Fabio Maria Lazzerini, ha presentato a TTG Incontri, le novità della Compagnia italiana per l’orario invernale 2017-2018 in vigore da domenica 29 ottobre. I nuovi voli per Delhi (India) e Malé (Maldive), il proseguimento della tratta Roma-Los Angeles e l’incremento dei collegamenti Roma-San Paolo nei mesi invernali, oltre alla conferma di tutti i voli di lungo raggio lanciati negli ultimi due anni (Seul, Santiago del Cile, Città del Messico, Pechino e L’Avana) dimostrano la forte proiezione di Alitalia verso lo sviluppo dell’offerta intercontinentale. Offerta che la Compagnia italiana intenderebbe rafforzare ulteriormente la prossima estate, con un ottimismo che non si leggeva da mesi.

Il nuovo volo Roma-Delhi sarà operato tutti i giorni dal 29 ottobre e segnerà il ritorno di Alitalia con un collegamento diretto per l’India dopo 9 anni di assenza. Il collegamento Roma-Malé, attivo dal 31 ottobre e operato tre giorni alla settimana, rappresenta un debutto per Alitalia con voli plurisettimanali diretti verso una fra le destinazioni turistiche più richieste dai tour operator italiani in inverno. I voli per l’India e le Maldive saranno effettuati con aerei Airbus 330 configurati nelle tre classi di viaggio Magnifica, Premium Economy ed Economy.

“L’estate del 2017 ha visto Alitalia operare regolarmente e con grande affidabilità, tanto che l’ENAC ha ripristinato la licenza definitiva di trasporto aereo”, ha dichiarato Lazzerini. “Ora siamo pronti ad affrontare questa nuova stagione invernale con nuove rotte e servizi e con una migliore digitalizzazione della nostra offerta. Con queste novità vogliamo incrementare i flussi di turisti dall’estero verso l’Italia e migliorare ulteriormente l’esperienza di viaggio degli italiani. Stiamo già lavorando alla programmazione della stagione estiva 2018, durante la quale lanceremo nuovi voli intercontinentali con l’obiettivo di unire sempre di più l’Italia al mondo e il mondo all’Italia”.

Per l’inizio del 2018, la Compagnia ha in programma di rilasciare una rinnovata release del nuovo sito alitalia.com e della App Alitalia che saranno caratterizzate da una revisione completa delle funzionalità di web check-in, del processo di prenotazione dei voli (da maggio) e da MyAlitalia una nuova area personale sul sito dove si potranno facilmente gestire le proprie prenotazioni, salvare le carte di imbarco e personalizzare tutte le preferenze di viaggio.

Debutterà anche Discover Italy, la piattaforma editoriale dedicata alla promozione dell’Italia come destinazione: su Discover Italy le offerte commerciali Alitalia si integreranno con i contenuti editoriali così da valorizzare le eccellenze delle diverse località turistiche italiane. Alitalia, infine, tornerà a fare pubblicità nei principali Paesi esteri per promuovere l’Italia quale meta turistica d’eccellenza per i viaggiatori di tutto il mondo, sottolineando l’idea che viaggiare con Alitalia significa essere già in Italia.

Con l’orario invernale, inoltre, Alitalia riprenderà a volare sulle Canarie con un collegamento bisettimanale diretto Roma-Tenerife e continuerà a operare i voli Roma-Kiev e Atene-Tel Aviv, lanciati la scorsa estate. La Compagnia italiana offrirà più collegamenti da Roma Fiumicino verso Atene, Barcellona, Nizza, Praga, Sofia e Zurigo e da Milano Linate per Amsterdam e Parigi Charles De Gaulle. Sulla rete domestica, nella stagione invernale la Compagnia italiana riprenderà dal 2 novembre i collegamenti diretti Torino-Reggio Calabria e incrementerà il numero dei voli dall’hub di Roma Fiumicino per Bologna, Catania, Firenze, Milano Linate, Napoli e Pisa; da Milano Linate per Bari e Napoli e da Torino per Napoli. Nella stagione invernale 2017-2018, Alitalia servirà complessivamente 74 destinazioni, di cui 20 in Italia e 54 nel resto del mondo, per un totale di oltre 3.300 voli settimanali e 97 rotte. Un programma che potrebbe ingolosire molto Lufthansa.

Domenico è giornalista e consulente in web marketing nei settori del turismo, dell'enogastronomia e dell'organizzazione di eventi. Iscritto all'Odg dal 2001, è editor di Webitmag - web in travel magazine da aprile 2015. Laureato in economia aziendale in Bocconi, è stato web project manager di alcune delle più importanti manifestazioni in Italia su turismo e meeting industry

Ultime notizie

L'autunno è arrivato e con i primi freddi è giunta anche l'annunciata chiusura dell'acquisizione di Blue Panorama da parte di Uvet, una novità che...

Per ogni ospite sorridente, c’è sempre un professionista dietro le quinte che ha reso il suo soggiorno indimenticabile magari adoperandosi per fare qualcosa che andava...

Media Partnership