ZzzleepandGo
ZzzleepandGo

All’aeroporto di Milano Malpensa arriva ZzzleepandGo: il minihotel per riposare tra un volo e l’altro direttamente al terminal. Dopo Bergamo Orio al Serio arrivano anche nell’aeroporto varesino le cabine da 3 metri quadrati con wi fi, prese per il cellulare, un tablet per l’intrattenimento e, ovviamente, un comodo letto. Sviluppate all’interno di smart up, l’incubatore di start up dell’università Carlo Cattaneo (Liuc) di Castellanza (VA), le mini stanze di ZzzleepandGo sono state installate per la prima volta all’aeroporto di Bergamo nel giugno 2015, e nel corso del 2016 hanno ospitato 3.000 clienti. E ora, nell’area partenze del Terminal 1, prima dei controlli di sicurezza all’altezza della porta 12, sono state installate 4 nuove capsule, ma con un modello di stanza aggiornato rispetto a quelle di Orio al Serio.

“Abbiamo installato un tetto apribile in automatico – spiega Alberto Porzio, co-ideatore di ZzzleepandGo – incrementato l’offerta dell’entertainment interno, oltre ad aggiungere uno scanner per i documenti”. Le cabine, utilizzabili tutto il giorno e tutti i giorni dell’anno possono essere prenotate online, in modo da assicurarsi di avere il posto garantito. Oppure si può anche effettuare il check in direttamente davanti alla mini stanza, tramite il sistema automatico di prenotazione. I prezzi a Malpensa partono da 34 euro a notte, ma sono anche previste tariffe orarie a partire da 9 euro. In questo caso la prima ora viene addebitata al momento del check-in, mentre le ore successive sono tariffate al minuto, perciò si paga solo il tempo effettivo che passa tra il check-in e il check-out.

 

Ultime notizie

Bar e ristoranti si confermano il volano della ripresa dei consumi delle famiglie italiane. Questa una delle principali evidenze emerse dall'ultimo Rapporto Ristorazione della Fipe...
Airbnb

Dura replica di Airbnb alla notizia che l’Aula del Pirellone ha approvato il 17 gennaio scorso la legge che introduce il Codice Identificativo di...

Media Partnership