Il Gruppo Alpitour ha chiuso un ottimo 2017 che ha portato il primo player italiano del tour operating a fatturare 1.224 milioni, registrando un Ebitda di 46  milioni (+25%) e un utile netto di 10,5 milioni.

Dati importanti che si riflettono nella divisione Tour Operating, cuore pulsante e business trainante
l’azienda: 747 milioni di fatturato per il 2017 e oltre 62 milioni di ricavi netti in più registrati dalle
Divisioni Alpitour e Francorosso.

Un record impegnativo da cui partire per il prossimo esercizio che ha già dato ottimi  segnali, con un dato del +18% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, complice l’apertura anticipata delle prenotazioni estive e la ripresa di un mercato sempre più  attivo e curioso.

Con il consueto tempismo, il Gruppo Alpitour ha infatti aperto le vendite per la stagione estiva il 21 novembre, circa 45 giorni in anticipo sull’anno scorso.

Per l’estate, il Gruppo Alpitour arriva sulla scena con una scuderia di 113 club commercializzati: resort evillaggi nei più bei paradisi terrestri e declinati con diversi format, per offrire ad ogni ospite quello di cui ha bisogno. Alpitour conta 44 AlpiClub, di cui 6 nuovi, Francorosso annovera 43 SeaClub, di cui 4 new entry, mentre Bravo Club si arricchisce con 4 novità, portando la sua collezione a 26. A queste, si aggiungono poi le strutture brandizzate e vendute in esclusiva sul mercato italiano, in totale 118 – di cui 30 novità – fra Sea Diamond, Sea Hotel & Resort e AlpiBest.

Gli investimenti principali per la prossima stagione sono stati indirizzati sul corto raggio, in particolare verso la Grecia, l’Italia e la Spagna, mete che negli ultimi anni si sono fortemente irrobustite, richiamando flussi importanti di turisti. Sono tutte destinazioni mature e ben conosciute dal mercato, per cui l’obiettivo non è stato soltanto consolidare e rinnovare le strutture più importanti, incrementandone capacità e disponibilità, ma anche suggerire nuovi spunti non tradizionali per visitarle.

Per quanto riguarda l’Italia, sono molteplici le novità di prodotto che si sommano al rivoluzionario progetto “Mare in Italy”, che merita un capitolo a parte. Fra le principali, l’ampliamento dei voli charter, disponibili anche su Olbia e Palermo e la possibilità di prenotare i traghetti direttamente in EasyBook. ALPITOUR presenta l’AlpiClub Famiglia Club Resort degli Argonauti in Basilicata a Marina di Pisticci, punto privilegiato per scoprire la regione e la Puglia. In Abruzzo, entra in catalogo l’AlpiClub Famiglia Hotel Europa & Beach Village a Giulianova Lido, tratto di costa più volte insignito della Bandiera Blu.

Continua poi il presidio e il costante impegno sulla Spagna, evergreen delle vacanze estive degli italiani.
Fra le novità, ALPITOUR porta 6 strutture equamente suddivise tra AlpiClub e AlpiBest: a Minorca arrivano l’AlpiClub Valentin Son Bou e l’AlpiBest 55 Santo Tomas, a Maiorca l’AlpiBest Blau Privilege Porto Petro Resort e l’AlpiClub Blau Colonia Sant Jordi Resort & SPA. Alle Canarie viene proposto l’AlpiBest GF Victoria di Tenerife, mentre a Lanzarote apre l’AlpiClub Famiglia Elba Lanzarote Royal Village Resort.

Tre le novità di FRANCOROSSO, che inserisce in programmazione il nuovo SeaClub H10 Las Palmeras a Tenerife, il SeaClub Sol Don Pedro nella Costa del Sol e il Sea Diamond Insotel Tarida Beach Sensatori Resort a Ibiza. A queste new entry, si aggiungono i tre nuovi Sea Hotel & Resort a Ibiza, Fuerteventura e Minorca.

Un discorso a parte merita invece KARAMBOLA, che punta soprattutto a offrire una vasta gamma di hotel e destinazioni a prezzi convenienti. Vengono consolidate le mete più importanti, con investimenti ingenti per potenziare la disponibilità, soprattutto in alta stagione, di Spagna e Grecia. Parallelamente, avanza lo sviluppo di Karambola Dinamika, la linea low budget e tailor made che ha sfumato i precedenti confini del brand per abbracciare il mondo intero. A circa un anno dal lancio, ha raggiunto buoni risultati, in particolare per Stati Uniti e Thailandia. Per il 2018 annuncia tre nuove destinazioni: l’Indonesia, la Polinesia e le Hawaii, mete economicamente impegnative improvvisamente a portata di tutti. Come novità di prodotto, vengono lanciati i tour esclusivi “Esperienza Unika” con guida in italiano e partenze garantite in Giappone, Sudafrica e Cina.

Proprio sulla Cina si concentra anche VIAGGIDEA che, tra le novità del 2018, porta 6 itinerari speciali alla scoperta delle meraviglie meno battute del Paese del Dragone. In abbinamento ai tour, da aprile, ci sarà il volo diretto da Milano Malpensa, operato con il nuovissimo 787 Dreamliner di Neos. La ricca programmazione del brand si arricchisce, inoltre, di 6 nuovi tour Voyager in Giappone, Emirati e Canada, 12 itinerari My Way fra Stati Uniti, Canada, Messico, Sudafrica e Oman, 11 tour per Single Travellers e 6 itinerari in collaborazione con Costa Crociere in Giappone. Queste novità si affiancano ovviamente alla vasta collezione di Chic Escape e di altre strutture esclusive che sorgono nei più bei paradisi terrestri.

Chiude il cerchio VOIHOTELS, la catena alberghiera del Gruppo Alpitour che gestisce e commercializza 17 hotel in giro per il mondo. Per la prossima estate entra nella collezione il nuovo VOI Marsa Siclà Resort a Scicli, in Sicilia. Si trova nelle vicinanze del piccolo villaggio di pescatori di Sampieri e si estende per circa sei ettari di rigogliosa vegetazione. L’hotel è oggetto di una profonda ristrutturazione che donerà uno stile raffinato e moderno agli spazi comuni e a tutte le camere, distribuite in villette. Grande attenzione al corpo e alla mente degli ospiti, grazie al VOI Thalasso Space & Welleness, all’area fitness, alle attività sportive e alla cucina, che si serve di ingredienti biologici, prodotti locali e farine a Km0. Questo è solo l’ultimo investimento di VOIhotels, che in questi due anni ha inserito nella collezione tre strutture, il VOI Grand Hotel Mazzarò Sea Palace, il VOI Grand Hotel Atlantis Bay, entrambi in Italia, e il VOI Andilana Resort in Madagascar.

Ultime notizie

Vueling organizza un Open Day per la selezione di nuovo personale in Italia: la compagnia low cost spagnola terrà le selezioni il 28 febbraio...

Chissà se il merito è dell'attesa per le Olimpiadi Invernali: i dati del Gruppo Expedia rivelano una crescita a doppia cifra della domanda nelle località sciistiche italiane...

Media Partnership