ANA Holdings: utili e passeggeri in crescita nel primo semestre, ma previsioni...

ANA Holdings: utili e passeggeri in crescita nel primo semestre, ma previsioni 2017 riviste

ANA
Un B777-300 di ANA

Crescono gli utili e i passeggeri di ANA Holdings nel primo semestre (aprile – settembre) dell’anno finanziario 2016. Il primo semestre si è chiuso con un utile operativo di 89,5 miliardi di Yen (oltre 782 milioni di euro), pari al +3,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il risultato, come si legge in una nota della società, è stato raggiunto “grazie ad una oculata gestione operativa e alla riduzione delle spese”.

Le stesse misure hanno consentito di contenere la diminuzione del fatturato (- 2,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente), che si è attestato a 884,9 miliardi di Yen (oltre 7,7 miliardi di euro), soprattutto a causa dei risultati del comparto Air Transportation Business che ha risentito dell’impatto negativo del terremoto di Kumamoto, degli attacchi terroristici in Europa e dell’apprezzamento dello Yen.

Nello stesso periodo, il numero totale di passeggeri sul network internazionale ha fatto registrare un incremento del 10,3%, principalmente dovuto alla domanda di viaggi d’affari dal Giappone per Europa, Nord America e Asia, e una lieve flessione del fatturato (- 0,2%). Per quanto riguarda il mercato domestico, invece, sia il fatturato (-1,7%), sia il numero di passeggeri (-0,1%) hanno subito una diminuzione. Nel corso del semestre ANA ha lanciato nuove rotte verso due destinazioni internazionali – Wuhan (Cina) e Phnom Pehn (Cambogia) – e si è focalizzata sul consolidamento del modello dual-hub nella regione metropolitana di Tokyo, ottimizzando le coincidenze fra voli nazionali e internazionali all’aeroporto di Haneda e i collegamenti internazionali dall’aeroporto di Narita.

Alla luce della situazione globale, ANA Holding ha ritoccato le previsioni di chiusura per l’anno finanziario che si concluderà a marzo 2017 con fatturato in flessione del – 3,8%. Nessuna variazione è invece prevista per l’utile netto.

Fanno capo ad ANA Holdings 63 società controllate e 17 affiliate nel settore dell’aviazione internazionale, spaziando dalle operazioni passeggeri e cargo a catering e servizi.

Ultime notizie

I tre villaggi ex Valtur di Pila, Marilleva e Ostuni, rientrati nella disponibilità di Cassa Depositi e Prestiti lo scorso anno, sono stati dati...

TripAdvisor ha annunciato oggi l’acquisizione di Bokun, fornitore leader di tecnologia gestionale del business di tour, attrazioni ed esperienze. Con questa acquisizione TripAdvisor espande la propria...

Media Partnership