Il percorso di rinnovamento di Valtur prosegue con l’inaugurazione della rinnovata sede di Milano, in via Conservatorio 15, vicino San Babila.

Casa Valtur” è ora uno spazio nel cuore di Milano, rinnovato sotto il segno della qualità e dell’Italian Style attraverso un’attenta ma semplice opera di restyling e interior decor, oltre che di ampliamento. Nei nuovi uffici Valtur, le immagini del nuovo catalogo e del nuovo corso personalizzano gli ambienti. In un’ottica di massima coerenza con il claim di campagna “Niente Sig, Dott, Ing, Avv: qui sei semplicemente tu.”, nei nuovi uffici Valtur le targhette riportano il nome di battesimo dei Responsabili: anche il Presidente e l’Amministratore Delegato sono “semplicemente” Carlo ed Elena.

“Siamo orgogliosi di accogliere i nostri stakeholders nella rinnovata sede di Valtur” – commenta il Presidente, Carlo Gagliardi. “Le eccellenze del design italiano entrano nella nuova Casa Valtur con preziosi elementi di interior decor firmati Flos, B&B Italia e MB Contract, per accompagnare il marchio nel suo ritorno tra le eccellenze del Made in Italy”.

“Spirito aperto, qualità, progresso e sostenibilità: questi i valori che desideriamo incarnare nella nostra immagine, e che si riflettono nell’opera di restyling dei nostri uffici. Un luogo luminoso ed ospitale, che riflette a pieno lo spirito del marchio e che non a caso consideriamo la nostra nuova Casa. L’accoglienza è da sempre la nostra mission, e aprendo le porte della nostra sede oggi vogliamo esprimere innanzitutto questo valore” – ha aggiunto Elena David, AD Valtur.

In Casa Valtur si brinda anche ai risultati del nuovo corso: “A fine aprile il tasso di occupazione medio delle strutture Valtur è del 40% – ci spiega il Chief commercial & marketing officer Jordi De Las Moras – con punte molto alte in Sardegna dove il Tanka Village supera il 60% e il Colonna sfiora il 65%”.

Francesco Lurago – marketing director Valtur

Merito delle nuove politiche che puntano essenzialmente su early booking, soggiorni slegati dagli slot settimanali e i bambini gratuiti nel pacchetto vacanza. “Non ci saranno più giochi al ribasso sotto data – assicura Francesco Lurago, direttore marketing di Valtur – le tariffe migliori si possono ottenere solo prenotando in anticipo”.

Una strategia che sta pagando e che è stata illustrata nel corso del roadshow con le agenzie di viaggio, conclusosi da poco e che verrà ribadita nelle 6 tappe del road & talent show rivolto al pubblico che è partito la scorsa settimana da Milano e che in un’area di 300 metri quadri da una parte mostra l’animazione di Valtur rivolta ai bambini e dall’altra premierà con una vacanza a Ostuni il vincitore del contest “Valtur Factor” (info e iscrizioni su http://www.valturfactor.it/ ).

Anche la maggiore flessibilità sulla lunghezza del soggiorno sta portando i primi risultati: “In inverno il 15% dei soggiorni sono arrivati da Lombardia e dintorni in formula long weekend, dal giovedì o dal venerdì fino alla domenica”, conclude Jordi De Las Moras.

Ultime notizie

Babaiola, community di viaggiatori LGBT con oltre 19 mila viaggiatori iscritti, ha lanciato la propria campagna di crowdfunding con l'obiettivo di raccogliere 60mila euro.I fondi...

Wizz Air ha introdotto Fare Lock, un nuovo servizio che permetterà ai passeggeri di bloccare la tariffa prescelta per un volo specifico, pagando un costo fisso, indipendentemente...

Media Partnership