In Arabia Saudita la prima donna guida turistica del Regno

In Arabia Saudita la prima donna guida turistica del Regno

di -
arabia-saudita
In Arabia Saudita le le donne non possono guidare l’auto, viaggiare e circolare da sole, ma devono sempre essere accompagnate da un uomo, in qualità di "tutore"

Ayesha Khaja è la prima donna in Arabia Saudita ad aver ottenuto il certificato da guida turistica. Per 14 anni al servizio del Ministero dell’Istruzione, Ayesha ha affrontato una complessa trafila per ottenere il certificato presso l’Islamic Studies and Research Center che le ha permesso di diventare la prima donna esperta di cultura islamica. Come riferisce l’Ansa, citando Saudi Gazette, l’attività di Ayesha si svolge sopratutto a Medina, che è una delle città più visitate del regno e ha una ricca storia islamica. “Ho chiesto alla commissione di fare in modo che altre donne possano diventare guide – ha detto Ayesha Khaja – visto l’alto numero di visitatori nel Paese”.

Da notare che in Arabia Saudita le donne non possono guidare l’auto, viaggiare e circolare da sole, ma devono sempre essere accompagnate da un “tutore” di sesso maschile.

In Arabia Saudita le le donne non possono guidare l’auto, viaggiare e circolare

Ultime notizie

Nonostante le vicende che negli ultimi mesi hanno rischiato di decretarne la chiusura in Italia, il business di Flixbus continua a crescere: quest'anno gli...
Ryanair

Ryanair ha annunciato l’ampliamento dei voli in coincidenza dall’aeroporto di Milano Bergamo, il servizio lanciato il 3 luglio scorso. 25 rotte in piú tra cui...

Media Partnership