Arriva a Roma Hostmaker, la startup che gestisce i soggiorni su Airbnb

Arriva a Roma Hostmaker, la startup che gestisce i soggiorni su Airbnb

Dopo Londra, Parigi e Barcellona sbarca a Roma la startup Hostmaker, società nata nel 2014 con lo scopo di aiutare i proprietari di case su Airbnb a gestire le prenotazioni.

L’anticipazione arriva da Il Sole 24 ore che ha intervistato il fondatore e Ceo della società Nakul Sharma: “Il nostro scopo è quello di rendere la vita più semplice ai proprietari delle case e rendere l’esperienza memorabile per gli ospiti. Ci occupiamo dell’intera gestione del soggiorno, possiamo offrire anche servizi di decorazioni di interni, abbiamo un algoritmo per trovare il prezzo migliore per il proprietario”.

Hostmaker trattiene una percentuale variabile tra il 20 e il 30% sul prezzo del soggiorno Airbnb in cambio della fornitura di servizi all’ospite che vanno dalla consegna delle chiavi al cambio della biancheria, dai welcome pack all’arredamento dei locali. La startup oggi gestisce circa 1000 appartamenti di cui 600 a Londra e ha ricevuto un finanziamento da 5 milioni di sterline il mese scorso.

In Italia avrà però una concorrenza agguerrita: sono molte le agenzie che propongono servizi simili e altre startup sono già attive e con diffusione in molte più zone d’Italia come BnbSitterSweetGuest o la più recente Guest Hero

Ultime notizie

Da venerdì 25 maggio entra in vigore ufficialmente il nuovo regolamento europeo per la privacy, noto alle cronache con l'acronimo GDPR, General Data Protection...

Tante idee, tante novità: è quello che devono aspettarsi i 500 partecipanti alla Convention Gattinoni Mondo di Vacanze che si terrà questo fine settimanaall’Ethra Reserve in Puglia, da sabato...

Media Partnership