Arriva Wimbify 2017: l’app di social travel sharing cerca 300 guide LGBT

Arriva Wimbify 2017: l’app di social travel sharing cerca 300 guide LGBT

Wimbify
Wimbify

Arriva Wimbify 2017, e l’app di travel sharing dedicata al turismo Lgbt per programmare un viaggio in compagnia ora permette di entrare in contatto con guide locali gay-friendly. Con Wimbify ora è quindi possibile organizzare la propria vacanza con una guida locale capace di dare indicazioni mirate e rispondere alle curiosità del viaggiatore, per vivere un’esperienza da vero local. Il 53% delle persone Lgbt viaggia da solo, ma non sempre per scelta, con Wimbify invece è possibile trovare il compagno o la compagna di viaggio ideali per la propria vacanza. Sull’applicazione infatti si può pubblicare la propria proposta di viaggio ed essere contattati da altri viaggiatori disposti a condividere il divertimento e l’esperienza.

Da questa nuova edizione dell’app Wimbify parte inoltre il progetto di guide local hero, una novità per la città di Milano. “Siamo alla ricerca di 300 guide lgbt dell’area di Milano, e abbiamo l’obiettivo di attrarre 3000 viaggiatori Lgbt verso la città spiega Gerardo Abate, Community Manager di Wimbify -. Per entrare a far parte della squadra di Local Heroes milanesi basterà scaricare l’applicazione e caricare la propria proposta di tour. Saranno poi i viaggiatori a mettersi in contatto per acquistare l’esperienza desiderata”.

A Milano durante il Gay Pride Wimbify si presenterà al grande pubblico con uno stand e materiale promozionale nel quartiere di Porta Venezia. Ci sarà inoltre una mascotte che con gli abiti del local hero, distribuirà contest e giochi e con cui farsi fotografare con l’hashtag #ShareWithPride. E partecipando al contest Wimbify su Instagram si vince un soggiorno per due persone all’Aqualux Hotel Spa & Suite di Bardolino. Infornazioni su sharewithpride.com,

Ultime notizie

Con la proliferazione di nuove tecnologie e l’evoluzione delle esigenze e delle aspettative dei viaggiatori d’affari, i travel manager hanno difficoltà a gestire programmi...

Franco Gattinoni ieri ha abbandonato il suo tradizionale aplomb e ha convocato una conferenza stampa per smentire con maggiore forza le notizie che, secondo...

Media Partnership