Assegnati gli FCE Awards, i riconoscimenti all’innovazione e alla creatività negli eventi

Assegnati gli FCE Awards, i riconoscimenti all’innovazione e alla creatività negli eventi

Nel corso della serata di gala della decima Convention di Federcongressi&eventi tenutasi a Riva del Garda dal 23 al 25 marzo sono stati assegnati gli FCE Awards, i riconoscimenti che premiano l’impegno dei soci nel dare impulso al settore della meeting industry. L’iniziativa giunta alla terza edizione comprende due categorie di premio: gli FCE Excellence Awards assegnati da una giuria di professionisti ed esperti del settore e l’FCE Member Choice Awards, votato dai soci durante la Convention tra i progetti giunti in short list.

I vincitori degli FCE Excellence Awards sono:

Convention Bureau Genova per il progetto MeetingEatInGenova. Le sales visit compiute dal bureau alle agenzie congressuali nazionali sono diventate veri e propri working lunch con box lunches personalizzati preparati con prodotti del territorio ligure dai soci catering del bureau.

Motivazione: per l’idea originale che ha dato a un’esigenza di business una soluzione creativa, rispondendo ai bisogni degli interlocutori e ottimizzando tempi e risorse nel rispetto degli obiettivi.

Palazzo dei Congressi di Riccione per l’evento Cinè-Giornate Estive di Cinema. L’ appuntamento annuale dell’industria cinematografica dal 2011si svolge a Riccione richiamando più di 1.500 persone al giorno tra operatori del settore, giornalisti, attori e registi.

Motivazione: per avere portato un evento B2B anche fuori dalle “mura” della location e, attraverso sinergie con soggetti pubblici e privati, averlo trasformato in una manifestazione di interesse per il grande pubblico e in una leva di attrazione turistica per la città.

Tecnoconference-TC Group per il progetto e-Poster Touch. Durante il congresso WCRR svoltosi dal 29 maggio al 2 giugno 2016 al Centro Congressi Stella Polare di Milano sono state allestite 16 stazioni e-Poster Touch con cui i partecipanti internazionali hanno potuto consultare i poster di ricercatori di 38 paesi.

Motivazione: prodotto che utilizza in modo efficace la tecnologia sfruttandone tutte le potenzialità – anche di interazione e fruizione da dispositivi mobili – ripensando in chiave moderna le classiche sessioni poster e conferendo loro un rinnovato appeal per i partecipanti e per i committenti dell’evento.

The Meeting Lab per l’evento Digital Design Days 2016. Evento di 3 giorni dedicato alla creatività del design digitale: 7 workshop, 50 speaker, 2 stage, 6 installazioni e più di 1.000 partecipanti.

Motivazione: per avere colmato un vuoto di mercato, aver sviluppato l’evento grazie a una nuova partnership e declinato il format ottimizzando risorse e location. A essere apprezzata è la scelta inclusiva di coinvolgere pubblici diversi e, in particolare, l’avere dato spazio pur nell’ambito di un evento professionale anche al pubblico degli studenti e dei giovani talenti con iniziative e modalità loro dedicate.

A valutare i lavori è stata la giuria presieduta dal direttore di Event Report Margherita Franchetti e composta da Alessandro Gretter e Floriana Marin, Fondazione Edmund Mach, e Michele Lombardi, Automotive Digital Business Innovation Smilenet. La giuria ha previsto anche una menzione speciale per Bologna Welcome che ha raccontato la città e la sua storia con la serie di 3 video Bologna Stories.

L’FCE Member Choice Awards, il premio assegnato dai soci di Federcongressi&eventi, è stato vinto da Villa Erba con l’evento di celebrazione dei trent’anni della location Contestualmente all’assegnazione degli FCE Awards sono stati conferiti i riconoscimenti ai soci e ai loro partner che hanno sostenuto Food for Good, il
progetto per il recupero del cibo non consumato degli eventi promosso da Federcongressi&eventi. Questi i premiati: Firenze Fiera Congress & Exhibition Center, Gerist Ricevimenti, Livio Ricevimenti, Meeting Planner, Palacongressi di Rimini, Riva del Garda Fierecongressi, Symposia, Summertrade e Trentino Catering
by Catering Sevice.

I riconoscimenti della PCCO Academy

Nella stessa giornata al termine dell’Assemblea dei Soci sono stati consegnati i riconoscimenti alle 13 aziende che hanno partecipato all’edizione 2016-2017 della PCCO Academy, il percorso formativo ideato e organizzato da Federcongressi&eventi per perfezionare capacità e competenze dei Professional Congress Organizer – PCO per essere identificati non più e non solo come fornitori di servizi logistici ma come veri e propri consulenti (da qui la seconda C nell’acronimo) in grado di fornire valore aggiunto ai propri clienti. Ad aver conseguito l’attestato di PCCO sono: AIM Group International, Aristea Group, Biomedia, CCI Centro Congressi Internazionale, E.V., Mv Congressi, OIC, Planning Congressi, PLS Educational, MZ Congressi, Sistema Congressi, The Office e The Meeting Lab.

Ultime notizie

Four Seasons Hotels and Resorts, in collaborazione con Finchatton Ltd, società internazionale di progettazione e sviluppo di residenze di alto livello, si appresta a...

HRS, global hotel solutions provider leader per i viaggi d’affari, ha annunciato la nomina di Mariaanna Peroncelli quale nuovo Head of MICE Italy and Spain .Dopo una laurea...

Media Partnership