Atlantia vuole cedere il 30% di Aeroporti Roma

Atlantia vuole cedere il 30% di Aeroporti Roma

codacons

Alantia, holding che fa capo alla famiglia Benetton, è intenzionata a cedere fino al 30% del capitale di Aeroporti di Roma, che controlla al 96%. Lo ha annunciato in una intervista a Repubblica l’AD Giovanni Castellucci: “Confermo che stiamo guardando alla cessione del 30% di ADR per raccogliere risorse per crescere a livello globale, non per aumentare il dividendo“. L’AD ha aggiunto che la vendita si realizzerà prima di primavera, ma “solo se troveremo dei partner che riconosceranno il valore di AdR”. Il progetto di aprire il capitale di Aeroporti di Roma, ha come finalità quella di “utilizzare le nuove risorse finanziarie per crescere più velocemente nel settore degli aeroporti nel mondo”, ha spiegato Castellucci, chiarendo che si punta a scali “con forte potenziale di sviluppo”.Anche dopo la la cessione, Atlantia manterrebbe ampiamente il controllo della società.

Ultime notizie

Lo scorso 22 novembre all’Hub Gattinoni di via Statuto 2 a Milano si sono accesi i riflettori sulla destinazione Barbados che, alle porte dell’alta stagione, evidenzia già importanti...

Otto giorni di natura e cultura, colori e sapori per (ri)scoprire il Messico. È stato un successo il FamTour organizzato da I Viaggi del Delfino, in...

Media Partnership