Barometro Federalberghi, in crescita la spesa degli stranieri

Barometro Federalberghi, in crescita la spesa degli stranieri

di -
Barometro Federalberghi
Secondo il Barometro del Turismo di Federalberghi, il 2016 ha chiuso con le presenze alberghiere in crescita dello 0,9% rispetto al 2015. In crescita anche la spesa degli stranieri in Italia (+4,4%) e il traffico aeroportuale (+4,9%)

Secondo l’ultimo Barometro del Turismo di Federalberghi.it">Federalberghi la spesa degli stranieri in Italia è in crescita. Lo studio realizzato dall’associazione degli albergatori in collaborazione con Ebnt (Ente Bilaterale Nazionale Turismo), rileva infatti che le spese turistiche dei visitatori stranieri nel nostro Paese crescono del 4,4% (3° trimestre 2016), attestandosi a 13.775 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2015.

Per quanto riguarda invece il fatturato del comparto alberghiero, nel terzo trimestre del 2016 si registrano variazioni positive sia per i servizi di alloggio, sia per le attività dei servizi di ristorazione, che segnano un incremento complessivo del 3,8%. Nel corso dell’intero 2016, andamento positivo anche per i ricavi medi del mercato alberghiero, che risultano in aumento del 2%. E per quanto riguarda l’incremento delle presenze negli hotel il 2016 si è chiuso con una crescita dello 0,9% rispetto al 2015 e un analogo incremento dei lavoratori dipendenti occupati negli alberghi (+1%). In particolare, le presenze in albergo degli italiani sono in aumento del +2,4%, mentre gli stranieri sono in leggero calo (-0,5%).

In generale, rileva poi il Barometro, la qualità alberghiera continua a innalzarsi: dal 2005 al 2015 le strutture di livello più alto, a 4 e 5 stelle, sono infatti aumentate rispettivamente del 52,7 e del 90,5%, mentre risulta in diminuzione il numero degli alberghi di fascia bassa (-41,3% per gli alberghi a una stella, e -24% per i due stelle).

Ma il vero record di crescita lo registrano i musei statali, che nel 2016 proseguono le ottime performance del biennio precedente, e rispetto al 2015 vedono un incremento dei visitatori (+4%), e soprattutto di incassi (+12%).

Per quanto riguarda poi il traffico negli aeroporti italiani, anche in questo caso il 2016 ha visto un aumento generale: cresce infatti il numero dei passeggeri (+4,9%). Soprattutto di quelli internazionali (+6,2%).