Il New York Times ha pubblicato la lista delle 52 destinazioni che vale la pena visitare nel 2018 e sul podio arriva anche una destinazione italiana: se infatti la migliore destinazione in assoluto è la città statunitense di New Orleans, città ricchissima di eventi che quest’anno festeggia i 300 anni dalla fondazione, al secondo posto trova spazio la rinascita della Colombia mentre al terzo viene celebrata la Basilicata, regione da scoprire prima che lo faccio il resto del mondo nel 2019 quando Matera sarà capitale europea della cultura.

In classifica entrano anche l’Emilia-Romagna al 40° posto e il SudTirolo al 50°. Dell’Emilia-Romagna viene in particolare sottolineata l’apertura di Fico Eataly World e del nuovo cinema Fulgor che sarà inaugurato il 20 gennaio, nel giorno del compleanno di Fellini per rendere omaggio al grande regista.

L’Emilia Romagna ha avuto riconoscimenti anche da altre testate americane: Il 7 gennaio “The Los Angeles Times” ha indicato la città di Bologna tra le 18 destinazioni turistiche da provare nel 2018 così come l’’edizione online del New York Post che ha indicato Bologna come tra i migliori posti dove andare il prossimo anno.

In coda alla classifica viene citato anche il Sud Tirolo, rinomato per vacanze nella natura e per la cultura enogastronomica.

La classifica completa del New York Times è disponibile a questo link:
https://www.nytimes.com/interactive/2018/travel/places-to-visit.html

La testata ha inoltre indetto un contest che permetterà a una persona selezionata di visitare tutte le 52 destinazioni nel corso di un anno: pervenute già oltre 13mila candidature

 

Ultime notizie

Vueling organizza un Open Day per la selezione di nuovo personale in Italia: la compagnia low cost spagnola terrà le selezioni il 28 febbraio...

Chissà se il merito è dell'attesa per le Olimpiadi Invernali: i dati del Gruppo Expedia rivelano una crescita a doppia cifra della domanda nelle località sciistiche italiane...

Media Partnership