Giusto il tempo di cogliere le opportunità con le feste invernali, e gli operatori sono già tutti proiettati verso il primo grande appuntamento di business del 2018: Bit – Borsa Internazionale del Turismo, che si terrà a fieramilanocity e MiCo da domenica 11 a martedì 13 febbraio.

Si allunga nel frattempo la lista di espositori istituzionali, italiani ed esteri, che vanno ad arricchire un parterre dove son ben rappresentate tutte le tipologie di operatori del settore.

Dall’estero, ritornano, dopo alcune edizioni di assenza, due grandi classici delle vacanze: le Canarie, non solo sole & mare ma anche escursioni in paesaggi unici; e le Maldive, paradiso tropicale che punta sempre più a vacanze naturali e sostenibili. Aumentano gli spazi importanti destinazioni mediterranee come Giordania, Israele e Tunisia, a testimonianza del consolidato ruolo di Bit come riferimento per quest’area, e addirittura lo raddoppia la Russia, meta in forte crescita nelle preferenze dei viaggiatori internazionali.

Tra i molti Paesi da diverse aree del mondo si segnalano tanto destinazioni storiche, come Cuba, Sri Lanka o Turchia, quanto emergenti come Guatemala, la nuova meta per chi ama il Centroamerica, e Giappone, destinazione ideale per gli amanti della vacanza culturale. Dall’Europa si segnala la presenza delPortogallo, rappresentato da un operatore privato.

In particolare, in forte crescita nell’edizione 2018 la presenza degli Stati Uniti che, dopo i risultati ottenuti nel 2017 con la nuova formula, hanno deciso di rafforzare la partnership con Bit 2018 attraverso un progetto di co-marketing che porterà in manifestazione 100 Agenzie di Viaggi ospiti.

Crescono, inoltre, il Leisure e il MICE, che vedrà lo sviluppo di un progetto specifico con la supervisione di un Advisory Board, e si confermano anche le aree tematiche Bit4Job (incontro tra domanda e offerta professionali),  A Bit of Taste (turismo enogastronomico), I Love Wedding (Destination Wedding e viaggi di nozze) e Be Tech (soluzioni innovative). Confermata infine la formula mista con la domenica aperta al pubblico dei viaggiatori.

La crescente attenzione di Bit al mondo AdV si conferma anche con un’altra grande novità: la Travel Agent Academy, un format di approfondimento in 4 sessioni da un’ora che si terrà nelle giornate professionali lunedì 12 e martedì 13, per consentire anche la visita in fiera. Rivolta un massimo di 200 Agenzie di Viaggi invitate, selezionate per qualità e quantità dei servizi offerti, la Academy coinvolgerà anche piccole realtà d’eccellenza che si distinguono per la customer satisfaction e proporrà una formazione professionale di altissimo livello volta a migliorare le performance – e di conseguenza la marginalità della propria attività – e  focalizzata in particolare su nuove normative 2018, sviluppo tecnologico e formazione tecnica.

Ultime notizie

TrekkSoft, fornitore di servizi software per tour operator e destinazioni, ha inaugurato la sua prima sede italiana a Milano in Via Barnaba Oriani 1.L’obiettivo principale è consolidare l’attenzione...

Byhours, piattaforma online che permette di prenotare pacchetti da 3, 6 o 12 ore in più di 2500 Hotel di tutto il mondo, ha...

Media Partnership