Bit2017: 4 macro settori e 3 aree tematiche. Ecco come sarà

Bit2017: 4 macro settori e 3 aree tematiche. Ecco come sarà

di -
BitMilano
BitMilano

Un nuovo percorso espositivo ispirato al turismo esperienziale, un ricco programma di oltre 70 convegni realizzato in partnership con importanti realtà italiane ed estere, 4 macro settori e 3 aree tematiche: ecco, in estrema sintesi, l’identikit di #Bit2017, in scena a fieramilanocity dal 2 al 4 aprile prossimi.

I 4 macro settori, individuati sulla base di target e motivazioni di viaggio, sono Leisure, Luxury, MICE e Sport, quest’ultimo esteso a tutti i tre giorni della manifestazione. Il percorso dedicato alle destinazioni nazionali avrà il patrocinio di Incoming italia, mentre quello riservato alle mete estere avrà il patrocinio di Adutei. Progettare con esperti dei relativi settori, le tre aree tematiche sono invece A Bit of Taste per l’enogastronomia, I Love Wedding per il Wedding Tourism e Be Tech per il digitale. L’area Destination Sport, che presenterà dimostrazioni e show, avrà il patrocinio del Coni e sarà anche una tappa della Milano City Marathon. Altrettanto interessante – e un comparto in forte crescita – lo spazio dedicato al turismo LGBT.

Per quanto riguarda gli ospiti, sono attesi 1.500 buyer sia italiani sia esteri.

“La nuova formula piace e stiamo ottenendo ottimi riscontri” ha detto Simona Greco, Art, Fashion, Hospitality and Travel Director di Fiera Milano. “L’edizione 2017 sarà più grande in termini di volumi e presenze rispetto a quella dell’anno scorso. Contiamo di raggiungere le 2.000 presenze in termini di espositori complessivi, e stiamo già festeggiato importanti ritorni come quello degli Usa e della Regione Veneto, solo per citare due esempi”.

 

Ultime notizie

E' arrivato il via libera ufficiale dal Consiglio dei Ministri per Palermo Capitale della cultura 2018, il riconoscimento annunciato a fine gennaio dal ministro Dario...

"A seguito del terremoto che ha colpito le aree al confine di Grecia e Turchia, con epicentro nel Mar Egeo tra l’isola di Kos e...

Media Partnership