Boost, la low cost di Air France cerca 500 assistenti di volo

Boost, la low cost di Air France cerca 500 assistenti di volo

Un equipaggio di Air France
Un equipaggio di Air France

In vista del decollo, Boost – la low cost di Air France – è pronta ad assumere 500 assistenti di volo. Lo scrive l’agenzia Bloomberg, citando Le Journal du Dimanche. La nuova compagnia, ha annunciato nei giorni scorsi l’amministratore delegato di Air France, Jean-Marc Janaillac, effettuerà i primi voli a medio raggio entro questo autunno, mentre quelli a lungo raggio partiranno nell’estate 2018.

Ultime notizie

Staff Parextour da sin Gentile, Chiarappa, Zhodi

Parextour, tour operator italo-iraniano specializzato in viaggi culturali nel Medio Oriente e Asia, ha presentato una pubblicazione cartacea di 98 pagine che racchiude in un catalogo...

La volontà di sostenere e supportare il rilancio della destinazione Egitto da parte di Fiavet Nazionale - condivisa a inizio agosto al Cairo in...

Media Partnership