Borgo DiVino, Nemi capitale del buon bere ai Castelli

Borgo DiVino, Nemi capitale del buon bere ai Castelli

di -
Borgo DiVino va in scena a Nemi, ai Castelli Romani, nel fine settimana del 9 e 10 maggio

Una passeggiata nel centro storico di Nemi, accompagnata dai migliori vini dei Castelli Romani. Questa l’idea alla base della manifestazione Borgo DiVino, promossa da CastelliExperience insieme al Comune di Nemi, Bandiera Arancione del Touring Club. L’evento si terrà nel centro storico di Nemi, delizioso borgo laziale, nel fine settimana del 9 e 10 maggio e sarà un importante appuntamento turistico per tutti i curiosi, gli appassionati e i wine lovers.

A Borgo DiVino parteciperanno numerosi partner ed esperti del settore che daranno il loro contributo alla manifestazione. Saranno presenti esperti FISAR – Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori, che cureranno alcune delle degustazioni, il Museo del Vino di Monte Porzio Catone, il Parco Regionale dei Castelli Romani e Sergio De Angelis, enologo di fama nonché presidente dell’Enoclub Castelli Romani ed esperto in cultura alimentare ed enogastronomica. A fianco alle degustazioni, sono previsti anche numerosi eventi collaterali rivolti a tutte le fasce d’età: dai progetti interattivi con i pannelli illustrati, ai percorsi formativi sulla storia del vino, agli incontri sul bere responsabilmente. “Borgo DiVino è una manifestazione che vuole raccontare il vino dei Castelli Romani a 360° – commenta Luca Cotichini, Presidente di CastelliExperience. – Il vino italiano è tra i più apprezzati al mondo e vede crescere ogni anno il volume delle vendite anche nei paesi esteri. Nei Castelli Romani vantiamo una produzione eccellente, sia per quanto riguarda i bianchi, sia per i rossi, e con questa iniziativa diamo modo alle cantine locali di far conoscere la propria produzione, creando una sorta di percorso ideale tra i sapori del nostro territorio e iniziative divertenti e interessanti”.