Capitale della cultura 2020, on line il bando per la candidatura

Capitale della cultura 2020, on line il bando per la candidatura

Pistoia. Fonte: wikipedia.org
Pistoia, capitale italiana della cultura 2017

È on line sul sito del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo il bando per la Capitale italiana della cultura 2020. Dopo il successo di Mantova nel 2016, quello atteso quest’anno per Pistoia e l’assegnazione del titolo a Palermo per il 2018, parte la sfida tra le città che vogliono farsi avanti per l’anno successivo a quello di Matera Capitale Europea della Cultura del 2019.

“Si apre un’altra sfida appassionante – dichiara il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini – per divenire nel 2020 la prossima Capitale italiana della cultura. Le comunità sono così chiamate a sviluppare una visione di sé capace di far leva sul proprio patrimonio culturale, creativo e paesaggistico per promuovere una crescita sostenibile del territorio. Una competizione virtuosa che ha già coinvolto decine di città stimolando idee e progettualità”.

Chi raccoglierà la sfida? Sicuramente, almeno per quanto noto sino ad ora, Piacenza, Agrigento e Vibo Valentia.

Per partecipare al bando è necessario presentare, entro il 31 maggio, una manifestazione di interesse, sottoscritta dal sindaco, riportando i dati richiesti dalle linee guida.

Ultime notizie

Guai in vista per Uber a Londra: a maggio scorso la licenza di trasporto era stata rinnovata per soli 4 mesi anziché 5 anni,...
Tap Portugal

Dal prossimo 30 ottobre TAP Air Portugal, vettore portoghese membro di Star Alliance, amplia ulteriormente la propria offerta con l’inaugurazione di una nuova destinazione:...

Media Partnership