Case vacanza, attenzione alle truffe: metà degli affitti sarà irregolare

Case vacanza, attenzione alle truffe: metà degli affitti sarà irregolare

di -
case vacanza
Estate 2017: si prevede che circa la metà degli affitti di case vacanze sarà irregolare

Case vacanza, attenzione: in base a una ricerca realizzata da Adnkronos con la collaborazione di diversi network immobiliari, metà degli affitti saranno irregolari. E con i pagamenti in nero sale anche il rischio di incorrere in una truffa.

Con l’avvicinarsi delle vacanze, a iniziare dai ponti di primavera, l’allarme per gli affitti in nero riguarda tutta l’Italia, anche se ci sono aree più a rischio, a partire dal Sud e da alcune grandi città come Roma. I dati peggiori arrivano da Campania e Sicilia, in cui si stima che tre case su quattro saranno affittate senza alcun contratto; Liguria e Lazio, con Roma che tocca punte vicine al 75%, e la Sardegna vedono la metà degli affitti in nero. Una situazione decisamente migliore rispetto alla media nazionale è prevista per la Toscana e, soprattutto, per Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta. A conferma di un fenomeno ormai abbaastanza consolidato, i dati sono sostanzialmente in linea con la rilevazione effettuata nel 2016.