Cathay Pacific, code-sharing con Lufthansa Group

Cathay Pacific, code-sharing con Lufthansa Group

di -
Accordo di code-sharing tra Cathay Pacific e Lufthansa Goup
Accordo di code-sharing tra Cathay Pacific e Lufthansa Goup

Cathay Pacific annuncia la partnership con Lufthansa Group che vede le due compagnie offrire ai propri passeggeri voli selezionati effettuati in code-sharing da Lufthansa, Swiss International Air Lines (Swiss) e Austrian Airlines (Austrian).

Cathay Pacific amplierà così il proprio network con 14 nuove destinazioni in Germania, Belgio, Ungheria, Italia, Norvegia, Svizzera e Austria operando attraverso le seguenti compagnie del Gruppo: Lufthansa (tra Francoforte e Berlino, Bruxelles, Budapest, Dresda, Hannover, Amburgo, Monaco, Norimberga, Oslo, Stoccarda), Swiss (tra Zurigo e Berlino, Bruxelles, Firenze, Ginevra, Amburgo Stoccarda e Venezia) e Austrian (tra Vienna e Francoforte, Zurigo e Düsseldorf). Lufthansa Group, invece, attraverso le sue compagnie associate Lufthansa, Swiss e Austrian, sarà in grado di offrire ai propri passeggeri quattro nuove destinazioni in Australia e Nuova Zelanda, come connection flights via Hong Kong, hub principale di Cathay Pacific.

Tutti i passeggeri che da Francoforte, Monaco, Vienna e Zurigo arriveranno a Hong Kong, saranno quindi in grado di trasferirsi senza soluzione di continuità sui collegamenti Cathay Pacific selezionati, con una sola prenotazione.

“L’accordo renderà sicuramente più comodo ai viaggiatori italiani provenienti da città diverse dai nostri hub di Milano Malpensa e Roma Fiumicino, come Firenze e Venezia, la possibilità di raggiungere Hong Kong e le altre destinazioni del nostro network, grazie ai voli di connessione al nostro gateway di Zurigo operati da Swiss” commenta commenta Daniele Bordogna, Sales & Marketing Manager di Cathay Pacific. L’accordo di code-sharing è esteso anche ai rispettivi programmi frequent flyer delle compagnie. I biglietti per le nuove destinazioni in code-share saranno in vendita sul sito cathaypacific.it dal 5 aprile 2017 e consentiranno di viaggiare a partire dal 26 aprile 2017.

Ultime notizie

Babaiola, community di viaggiatori LGBT con oltre 19 mila viaggiatori iscritti, ha lanciato la propria campagna di crowdfunding con l'obiettivo di raccogliere 60mila euro.I fondi...

Wizz Air ha introdotto Fare Lock, un nuovo servizio che permetterà ai passeggeri di bloccare la tariffa prescelta per un volo specifico, pagando un costo fisso, indipendentemente...

Media Partnership