Choice Hotels International ha raggiunto un accordo definitivo per l’acquisizione del marchio e del business in franchising di WoodSpring Suites SM da WoodSpring Hotels Holdings LLC, una società del portfolio di Lindsay Goldberg, per circa 231 milioni di dollari. L’acquisizione aggiungerà quasi 240 hotel al portfolio di Choice Hotels per il segmento extended stay in 35 stati, per un totale di oltre 350 hotel con marchi esistenti, MainStay Suites® e Suburban Extended Stay®.

“Siamo lieti di annunciare i nostri progetti per dare il benvenuto a WoodSpring Suites tra i nostri brand. Come Choice Hotels, WoodSpring Suites ha dimostrato un eccezionale servizio clienti, un interessante ritorno dell’investimento in franchising e una crescita straordinaria, “ha affermato Patrick Pacious, Presidente e CEO di Choice Hotels. “Extended stay è un segmento in rapida crescita, che registra tra le piú forti crescite nella domanda e ha portato il settore dell’ospitalità ad un incremento annuale del RevPAR. L’integrazione del marchio WoodSpring Suites ci consentirà di rafforzare la nostra presenza nell’interessante segmento extended stay, espandere il nostro progetto per la crescita e continuare ad aggiungere valore per i nostri clienti, franchisee e azionisti “.

WoodSpring Hotels è la compagnia alberghiera extended stay con la piú alta crescita nazionale, con quasi 240 strutture in 35 stati. Negli ultimi anni, l’azienda ha eseguito con successo un rilancio e riposizionamento del brand, che hanno portato ad una crescita delle strutture di WoodSpring Suites che supera il 25 percento e una crescita dei ricavi delle fee in franchising del 45 percento negli ultimi tre anni. Si prevede l’apertura di altri 25 hotel nel 2018.

“Choice Hotels e WoodSpring Suites condividono gli stessi valori e la stessa dedizione al servizio clienti e agli affiliati”, ha dichiarato Gary A. DeLapp, Presidente e CEO di WoodSpring. “Siamo entusiasti del fatto che il nostro marchio entrerà a far parte della potente value proposition di Choice Hotels e che il nostro impegno nel fornire la migliore esperienza agli ospiti rimarrà una priorità.”

Dettagli della Transazione

Choice Hotels intende acquisire i marchi alberghieri di WoodSpring, tra cui l’operativitá in franchising, il marketing e lo sviluppo, per circa $ 231 milioni. L’acquisizione sarà finanziata in contanti e si prevede un graduale incremento della performance finanziaria nel 2018, escludendo l’una tantum dei costi di transazione e di integrazione.

Ai fini fiscali statunitensi, la transazione costituisce una vendita di asset che Choice prevede di ammortizzare. WoodSpring Hotels Holdings LLC sarà rinominata e manterrà la gestione alberghiera. La transazione dovrebbe concludersi nel primo trimestre del 2018, subordinatamente all’approvazione delle normative, alla concomitante vendita degli hotel di proprietà di WoodSpring a terzi ed al soddisfacimento delle consuete
condizioni di chiusura.

Choice prevede inoltre di assumere i dipendenti del business in franchising di WoodSpring Suites e rafforzare le esistenti relazioni con gli sviluppatori di multiple deals e con i franchisee che hanno contribuito al successo del marchio.

Ultime notizie

I tre villaggi ex Valtur di Pila, Marilleva e Ostuni, rientrati nella disponibilità di Cassa Depositi e Prestiti lo scorso anno, sono stati dati...

TripAdvisor ha annunciato oggi l’acquisizione di Bokun, fornitore leader di tecnologia gestionale del business di tour, attrazioni ed esperienze. Con questa acquisizione TripAdvisor espande la propria...

Media Partnership