I commissari di Alitalia disegnano la roadmap fino a ottobre

I commissari di Alitalia disegnano la roadmap fino a ottobre

di -
I commissari straordinari Alitalia Enrico Laghi (S), Luigi Gubitosi (C) e Stefano Paleari durante la presentazione alla stampa dei commissari straordinari della compagnia, Fiumicino, 10 maggio 2017. credits: ANSA/TELENEWS

Bando il 17 maggio, piano industriale a luglio e offerte vincolanti per la cessione di Alitalia ad ottobre: questa è la roadmap disegnata ieri dai tre commissari di Alitalia Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari, in conferenza stampa a Roma.

Il bando, come previsto dal decreto di commissariamento, darà il via alle manifestazioni di interesse delle aziende che vorranno investire in Alitalia. Nel frattempo i commissari sono impegnati a studiare i piani esistenti per arrivare ad elaborarne uno nuovo a luglio e convincere le aziende ad impegnarsi in maniera strutturata.

L’ex compagnia di bandiera per ora può respirare: è arrivata in cassa la prima parte del prestito ponte pari a 220 milioni, cifra che ora può garantire l’operatività.

Dopo i giornalisti i tre commissari hanno incontrato i sindacati ma il nodo da sciogliere resta insormontabile e fa presagire la soluzione unilaterale da parte di Alitalia per raggiungere l’obiettivo di far arrivare sul tavolo delle offerte vincolanti da parte dei futuri azionisti entro ottobre.

 

Ultime notizie

La crisi di Air Berlin è arrivata al punto di non ritorno: il 15 agosto 2017 la compagnia tedesca, partecipata al 29% da Etihad,...

Secondo la quarta edizione del Global Travel Forecast, rilevazione annuale di Carlson Wagonlit Travel, i prezzi dei servizi di viaggio potranno aumentare in modo...

Media Partnership