Controllori di volo, in Italia il 13% è donna

Controllori di volo, in Italia il 13% è donna

di -
controllori di volo
Su 1.900 controllori di volo in Italia, il 13% è donna

In Italia su 1.900 controllori di volo il 13% è donna. E, per la prima volta, è donna anche la prima capo impianto di una delle 43 torri Enav, da sei mesi passate dall’Aeronautica militare all’ente civile del Ministero. Si tratta della trenottenne Laura Delvecchio, responsabile del traffico dell’Aeroporto del Salento, a Brindisi. Attualmente il gruppo Enav – che è l’unica società in Italia autorizzata a selezionare e formare i controllori, ma anche gli esperti di assistenza al volo, i meteorologi e i piloti di radiomisure – conta 4.235 dipendenti, di cui circa i 2/3 sono tecnici e operativi.

Il grande rilievo dato alla formazione e all’aggiornamento professionale ha permesso a Enav di posizionarsi fra i migliori i service provider internazionali. E proprio in virtù di tale posizionamento, riferisce Adnkronos, è stato richiesto all’ente di esportare il proprio know how anche presso service provider esteri.

Le attività di formazione e aggiornamento professionale di Enav sono svolte attraverso l’Academy, un centro di cultura aeronautica rivolto sia alle figure professionali connesse al controllo del traffico aereo sia a compagnie aeree, società di gestione aeroportuale, gestori di servizi per il traffico aereo, industrie aeronautiche ed enti governativi del settore aereo.

Ultime notizie

Il turismo in Slovenia continua a crescere: nei primi cinque mesi del 2017 il Paese ha registrato un incremento degli arrivi dall’Italia del 7,58%, risultato che va...

La startup francese di turismo collaborativo, NightSwapping, portale che permette lo scambio di ospitalità tra i membri della community, realizza la sua prima fusione comprando...

Media Partnership