Convention Bureau Roma e Lazio raggiunge i 65 soci, adesioni fino al...

Convention Bureau Roma e Lazio raggiunge i 65 soci, adesioni fino al 21 settembre

Grande successo per il Convention Bureau di Roma e Lazio che si è costituito lo scorso 21 giugno e a cui già aderiscono 65 soci tra imprese e operatori rappresentanti della meeting industry.

E’ stata fissata per giovedì prossimo 21 settembre l’ultima “finestra” di ingresso per altri soci che vogliano aderire al Convention Bureau nel corso del 2017; per gli operatori che, invece, per ragioni interne aziendali non possano far parte della compagine societaria è prevista l’adesione come partner del CBReL, con la
possibilità di fruire dei medesimi servizi ma senza il diritto di voto assembleare.

Gli operatori interessati potranno quindi aderire inviando al Consiglio di Amministrazione del Convention Bureau la richiesta di adesione, corredata da una visura camerale e dalla copia del bonifico bancario di euro 1.000,00 a titolo di sottoscrizione della quota di capitale sociale.

Nato grazie all’impegno di Confesercenti Roma, Federalberghi – Confcommercio Roma, Federcongressi&eventi e Unindustria e al supporto di Roma Capitale e Regione Lazio, il Convention Bureau Roma e Lazio si pone quale strumento fondamentale per il rilancio competitivo e la promozione internazionale della nostra città e della nostra regione.

Ultime notizie

Anche per la stagione 2018 Gardaland propone diverse novità all'insegna della tecnologia. Se l'attrazione principale rimane senza dubbio la nuova area Peppa Pig, presa...
Alitalia

Il prestito ponte di 900 milioni concesso ad Alitalia per evitare la bancarotta lo scorso anno è sotto la lente dell'Antitrust europea: secondo Bruxelles...

Media Partnership