Crociere, 24,7 milioni i passeggeri del 2016. I dati definitivi Clia

Crociere, 24,7 milioni i passeggeri del 2016. I dati definitivi Clia

di -
Clia
Clia

Clia, l’associazione internazionale dell’industria crocieristica, ha diffuso i dati definitivi relativi al 2016. Che viaggiano con il vento in poppa: i dati dello scorso anno parlano di 24.7 milioni di passeggeri a bordo delle crociere di tutto il mond. Un risultato superiore alle previsioni (24,2 milioni) e che prevedere per il 2017 un un aumento fino a 25,8 milioni. Le 10 migliori destinazioni al mondo sono state i Caraibi (35%), seguiti dal Mediterraneo (18.3%), Europa escluso il Mediterraneo (11,1%), l’Asia (9,2%), l’Australia/Nuova Zelanda/Pacifico (6,1%), l’Alaska (4,2%) e il Sud America (2,5%). 

“Assai rilevante la crescita del mercato asiatico che ha spinto tutto il comparto. Soprattutto, è aumentata la capacità di carico delle navi da crociera oceanica, del 38% nel 2015 e del 9,2% nel 2016. Tale aumento, unito alle partenze più frequenti da parte dei viaggiatori della Regione e ad un maggior numero di crociere, hanno reso il mercato asiatico al top tra quelli emergenti per l’industria crocieristica. A livello globale, la flotta Clia nel 2016 conta 458 navi, con l’aggiunta di nove navi da crociera oceanica e 17 destinate a navigare sui fiumi, per un totale di 26″ precisa una nota di Clia.

Ultime notizie

L'attrazione Shaman, la montagna russa in realtà virtuale pubblicizzata come novità 2017 di Gardaland, è finalmente disponibile, a quasi 5 mesi dal suo primo annuncio....

L’Ente Nazionale Tunisino per il Turismo (Office National du Tourisme Tunisien) ha indetto una gara per incaricare un'agenzia di comunicazione della progettazione e dell’esecuzione delle...

Media Partnership