Crociere: nuova jointventure in Cina per Fincantieri

Crociere: nuova jointventure in Cina per Fincantieri

Nuova jointventure in Cina per Fincantieri, leader mondiale nella costruzione di navi da crociera. Come riferisce l’Ansa, l’azienda italiana ha firmato un accordo con China State Shipbuilding Corporation (Cssc), il maggiore conglomerato cantieristico della Cina, per dar vita a una joint venture finalizzata allo sviluppo e alla crescita dell’industria crocieristica cinese, un mercato strategico dalle crandi potenzialitò di espansione nei prossimi anni.  Il nuovo accordo consolida quello del 2014 con cui Fincantieri, Cssc e Carnival avevano condordato una strategia per sviluppo dell’industria crocieristica in Cina.

La joint venture svilupperà e venderà navi da crociera destinate esclusivamente e appositamente personalizzate per il mercato cinese e asiatico. Tali navi saranno costruite  nel cantiere di Sws, società controllata da Cssc, sulla base di una piattaforma tecnologica concessa in licenza da Fincantieri, che fornirà alla joint venture e al cantiere di Sws anche servizi di consulenza specifici e alcuni componenti chiave delle navi.

Ultime notizie

Guai in vista per Uber a Londra: a maggio scorso la licenza di trasporto era stata rinnovata per soli 4 mesi anziché 5 anni,...
Tap Portugal

Dal prossimo 30 ottobre TAP Air Portugal, vettore portoghese membro di Star Alliance, amplia ulteriormente la propria offerta con l’inaugurazione di una nuova destinazione:...

Media Partnership