Dall’Africa all’Australia, da Kayak.it la guida per i beauty-addict 

Dall’Africa all’Australia, da Kayak.it la guida per i beauty-addict 

di -
Rio de Janeiro
Rio de Janeiro

Dall’Africa e l’Australia passando per l’Estremo Oriente e l’America Latina, Kayak.it ha individuato le 10 destinazioni imperdibili per ogni beauty-addict, ovvero i viaggiatori alla ricerca di una vacanza all’insegna del relax, e dei rituali di bellezza alternativi. E per avere una pelle a 24 carati bisogna volare negli Emirati Arabi (1), dove la maschera per il viso all’oro promette un’estrema luminosità. In Cile (2), la bellezza passa invece dall’uva rossa, mentre in Indonesia (3) il segreto per una pelle di seta è lo scrub a base di frutta, condito con qualche pizzico di pepe.

Per chi ha problemi di unghie fragili il consiglio è di volare nella Repubblica Dominicana (4), e provare la manicure a base di aglio. E per ottenere sopracciglia perfettamente definite, Kayak consiglia l’India (5), dove il threading, un’antica tecnica di epilazione, è un vero e proprio must.

Dall’Africa, in particolare Zanzibar (6), arriva il burro di karité, idratante, lenitivo, nutriente. Mentre in Giappone (7), con l’acqua di riso i capelli sono più splendenti che mai. L’olio di tea tree, estratto dalle foglie di piante originarie dell’Australia (8), combatte invece pelle e capelli grassi, e vanta numerose proprietà curative.

E per avere il celebre lato B delle brasiliane si può optare per uno scrub alla sabbia, molto popolare in Brasile (9) per contrastare la cellulite. Un deciso stop alla pelle a buccia d’arancia arriva anche fanghi del Mar Morto, ricchissimi di sali minerali e immancabili nella routine beauty di Israele (10).

E in Italia? La top 5 del benessere vede al 1° posto l’Alpe di Siusi (Bolzano, Trentino), dove quasi 3 alberghi su 4 offrono una spa ai propri ospiti (74%), 2° Montegrotto Terme (Padova, 61%), 3° Lacco Ameno (Napoli, 43%), sull’isola di Ischia, 4° Tesero (Trento, 41%), e 5° Nova Ponente (Bolzano, 38%).

La top 5 delle mete del benessere mondiali vede invece al 1° posto Kouklia (Cipro), al 2° Paro (Bhutan), al 3° Elenite (Bulgaria), al 4° Bahia de Banderas (Messico), e al 5°  Belle Mare, alle isole Mauritius.

Ultime notizie

L'attrazione Shaman, la montagna russa in realtà virtuale pubblicizzata come novità 2017 di Gardaland, è finalmente disponibile, a quasi 5 mesi dal suo primo annuncio....

L’Ente Nazionale Tunisino per il Turismo (Office National du Tourisme Tunisien) ha indetto una gara per incaricare un'agenzia di comunicazione della progettazione e dell’esecuzione delle...

Media Partnership