Decolla il bilancio advance booking Beati i primi di Settemari

Decolla il bilancio advance booking Beati i primi di Settemari

SettemariClub Twiga,
SettemariClub Twiga,

Esito più che positivo per la promozione advance booking Beati i primi di Settemari. Rispetto ai dati del 2016 l’incremento registrato è infatti a due cifre, e i dati in possesso dell’operatore permettono di stimare un fatturato a fine stagione per le prenotazioni anticipate di oltre il 40% di quello complessivo. In evidenza l’andamento della Grecia, in forte incremento sul 2016, con una crescita superiore al 30%. Per il lungo raggio è in aumento il prodotto Kenya, con la new entry SettemariClub Twiga, esempio di filiera integrata alla base dell’acquisizione da parte di Uvet.

Ma anche Cuba, già protagonista alla sua prima stagione estiva con le due novità SettemariClub Iberostar Tainos e Daiquiri. Per quanto riguarda i dati delle singole strutture “spicca la performance del SetteramariClub Rodos Princess che ha triplicato le richieste – commenta Davide Roncalli, direttore vendite Settemari – confermando numerosi repeater. Molti repeater, inoltre, per il SettemariClub Sirenis Village & Beach di Creta e per Il SettemariClub Prime ol Falcó di Minorca, che si conferma la nostra struttura più venduta”. La positività dei numeri però è il risultato della fidelizzazione delle agenzie, in particolare delle ADV Selection. Che per il 2017 prospettano di produrre oltre il 50% delle vendite del TO.

Ultime notizie

L'autunno è arrivato e con i primi freddi è giunta anche l'annunciata chiusura dell'acquisizione di Blue Panorama da parte di Uvet, una novità che...

Per ogni ospite sorridente, c’è sempre un professionista dietro le quinte che ha reso il suo soggiorno indimenticabile magari adoperandosi per fare qualcosa che andava...

Media Partnership