Secondo fonti parlamentari e diversi articoli di stampa l’attesa norma salva-Flixbus sarebbe stata inserita nel testo approvato lunedì in Consiglio dei Ministri.

Si attende quindi l’ufficializzazione che il Governo ha provveduto a cancellare i vincoli che erano stati introdotti a fine febbraio dal decreto Milleproroghe, che mettevano a rischio l’attività di FlixBus in Italia, in contraddizione con le norme europee.

“Se confermato” ha dichiarato Andrea Incondi, Country Manager di FlixBus Italia, “si metterebbe la parola fine a questa assurda vicenda. In questo modo il Governo darebbe seguito realmente all’impegno preso alcune settimane fa per ristabilire la certezza del diritto in Italia”.

Ultime notizie

Nella puntata di Striscia la Notizia del 22 gennaio Chiara Squaglia ha dedicato un servizio di tre minuti al tour operator abruzzese ripercorrendo la...

Italo – Nuovo Trasporto Viaggiatori ha presentato la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana....

Media Partnership