easyJet la low cost preferita d’Europa, parola di eDreams

easyJet la low cost preferita d’Europa, parola di eDreams

di -
easyJet
easyJet

È easyJet è la compagnia aerea low cost preferita dai viaggiatori europei, lo dice eDreams. L’agenzia di viaggi online ha condotto un sondaggio sulle prenotazioni voli negli ultimi tre mesi valutando le risposte di un campione di 16.743 viaggiatori provenienti da Regno Unito, Germania, Francia, Italia, Spagna, Portogallo, Danimarca, Finlandia, Svezia, Norvegia. Al sondaggio hanno partecipato 2302 italiani. Secondo i risultai la compagnia aerea del Regno Unito si aggiudica la medaglia d’oro, con il 22% delle preferenze, seguita da Ryanair (18%), Norwegian Airlines (12%), Vueling (8%) ed Eurowings (4%).

Tuttavia, sempre secondo il sondaggio, solo il 19% del campione valuta le tariffe delle compagnie aeree low cost eque e convenienti. Gli innalzamenti dei prezzi nei periodi di alta stagione, le tariffe applicate e i costi extra addebitati al momento della partenza per un bagaglio extra o troppo pesante o addirittura quelli per effettuare il check-in direttamente al banco dell’aeroporto fanno sì che le compagnie a basso costo ora siano percepite più “salate” rispetto al passato. Lo sostiene il 38% dei passeggeri europei e più del 40% degli italiani.

Più del 30% degli intervistati, inoltre, dichiara di valutare le compagnie low cost care allo stesso modo dei vettori di linea che offrono servizi all inclusive. Relativamente ai pagamenti extra addebitati in aeroporto al momento della partenza, il 35% dei viaggiatori italiani li considera troppo elevati, mentre il 32,42% addirittura irragionevoli e, infine, il 18,17% denuncia una scarsa informazione da parte delle compagnie aeree.

E qual è il vettore che secondo i viaggiatori addebita con maggior frequenza un pagamento per gli extra? In questo caso la più cara fra le meno care è Ryanair, la pioniera irlandese delle low cost.