Ebrl: Bizzeffe, Unlimited Viaggi di Firenze e Eastlombardy.it in cattedra

Ebrl: Bizzeffe, Unlimited Viaggi di Firenze e Eastlombardy.it in cattedra

di -
Corsi Ebrl

Bizzeffe, Unlimited Viaggi di Firenze e Eastlombardy.it salgono in cattedra in tre province lombarde, Brescia, Varese e Cremona. Il percorso Imparare a fare incoming, di Ebrl e delle organizzazioni di categoria (Fiavet Lombardia, Filcams, Fisascat, Uiltucs), si arricchisce ora della partecipazione di tre best practice per spiegare alle agenzie di viaggio le case history di successo. Comincia Bizzeffe Inbound Network, che spiegherà come nasce una rete di impresa sull’incoming con 150 agenzie di viaggio e 500 itinerari ed experience online. E come promuovere l’innovazione turistica in Italia e accrescere la competitività del comparto incoming attraverso la commercializzazione di un prodotto distintivo, e progetti innovativi nei mercati esteri emergenti. Interviene Claudio Dell’Accio, ad Bizzeffe.

La seconda “lezione” è di Unlimited Viaggi Firenze, un’agenzia incoming che ha saputo sviluppare un business efficiente creando un network di collaborazioni sul territorio. Recentemente è approdata anche a una piattaforma per il mercato di lingua inglese con Unlimitedflorence.com. Per Unlimited Viaggi Firenze il relatore è Cristian Calderai.

Chiude il progetto East Lombardy, sul tema il food come elemento attrattivo. In occasione di Lombardia Orientale-Regione Europea della Gastronomia 2017 l’area delle province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova si è organizzata allo scopo di costruire un’identità dei luoghi utile al turismo. L’attenzione è stata posta sulle eccellenze identificative per la Regione, dove food, enogastronomia e turismo e sostenibilità sono individuati come leve per lo sviluppo del territorio. È prevista un’esercitazione per i partecipanti sulla costruzione di itinerari a tema gastronomico sulle 4 province, a cui partecipa Brescia Tourism con Chiara Ceresoli. All’attivazione dei corsi hanno collaborato Confcommercio di Varese e Confcommercio Brescia, che hanno diffuso l’iniziativa e reso disponibili le sedi per lo svolgimento.