Egitto, il ministro: nel 2017 recupero totale degli arrivi

Egitto, il ministro: nel 2017 recupero totale degli arrivi

di -
egitto
Egitto

Raggiungere lo stesso numero di arrivi turistici totalizzato prima delle rivolte del 2011, recuperando così i volumi di 7 anni fa. È l’obiettivo al quale punta l’Egitto, come dichiarato dal Ministro del Turismo del Cairo, Yehia Rashed, all’Itb di Berlino. In particolare, Rashed ha ricordato la possibilità per il settore di beneficiare “degli investimenti fatti nell’ambito della sicurezza aerea e della valuta locale debole”.

Come riporta Agenzia Nova, prima del 2011, anno in cui in seguito alle rivolte è stato deposto il presidente Hosni Mubarak, il Paese raggiungeva circa 12 milioni di visitatori all’anno, di cui circa 1 milione dall’Italia.

Ultime notizie

Si sta diffondendo su Facebook una bufala in due differenti versioni in cui KLM e Alitalia starebbero regalando biglietti gratuiti per festeggiare un anniversario.Molti cliccano,...
Angelo De Negri

Gli incidenti di percorso estivi degli operatori del turismo, come il recente caso di Sueño Holidays che ha cancellato le rotazioni charter per Tenerife previste...

Media Partnership