Egitto, il ministro: nel 2017 recupero totale degli arrivi

Egitto, il ministro: nel 2017 recupero totale degli arrivi

egitto
Egitto

Raggiungere lo stesso numero di arrivi turistici totalizzato prima delle rivolte del 2011, recuperando così i volumi di 7 anni fa. È l’obiettivo al quale punta l’Egitto, come dichiarato dal Ministro del Turismo del Cairo, Yehia Rashed, all’Itb di Berlino. In particolare, Rashed ha ricordato la possibilità per il settore di beneficiare “degli investimenti fatti nell’ambito della sicurezza aerea e della valuta locale debole”.

Come riporta Agenzia Nova, prima del 2011, anno in cui in seguito alle rivolte è stato deposto il presidente Hosni Mubarak, il Paese raggiungeva circa 12 milioni di visitatori all’anno, di cui circa 1 milione dall’Italia.

Ultime notizie

Bar e ristoranti si confermano il volano della ripresa dei consumi delle famiglie italiane. Questa una delle principali evidenze emerse dall'ultimo Rapporto Ristorazione della Fipe...
Airbnb

Dura replica di Airbnb alla notizia che l’Aula del Pirellone ha approvato il 17 gennaio scorso la legge che introduce il Codice Identificativo di...

Media Partnership