Emirates e flydubai hanno annunciato oggi una partnership ampia che vedrà le due compagnie aeree di Dubai unire le forze per offrire ai clienti maggiori opzioni di viaggio. Entrambe le compagnie continueranno ad essere guidate indipendentemente, ma ognuna sfrutterà i network dell’altra per aumentare le operazioni e accelerarne la crescita.

La partnership va al di là del tipico accordo di code-sharing e prevede la collaborazione integrata di rete e una pianificazione coordinata. Questo nuovo modello fornirà ai clienti di flydubai la capacità di collegarsi senza soluzione di continuità alle destinazioni del network mondiale di Emirates; per i clienti di Emirates, invece, ci sarà la possibilità di collegarsi alle destinazioni servite dal vasto network regionale di flydubai.

Le due compagnie aeree svilupperanno ulteriormente il loro hub al Dubai International, allineando i loro sistemi e le loro operazioni per garantire un’esperienza di viaggio senza soluzione di continuità attraverso il moderno aeroporto, attualmente il più trafficato del mondo per i passeggeri internazionali.

La partnership sta studiando le soluzioni per ottimizzare i network e gli orari di entrambe le compagnie aeree, al fine di  aprire nuovi collegamenti tra città e offrire consumatori una maggiore scelta. Inoltre, ciò aiuterà entrambe le compagnie aeree a far crescere il traffico nel network dell’altro. Entro il 2022, il network congiunto di Emirates e flydubai dovrebbe raggiungere 240 destinazioni, servite da una flotta combinata di 380 aerei.

La partnership sarà perfezionata nei prossimi mesi, con i primi accordi di codeshare attivi a partire dall’ultimo trimestre del 2017.

Ultime notizie

Si avvicina l’edizione 2017 dell’Oktoberfest di Monaco di Baviera, uno degli eventi europei più amati dagli italiani, in programma dal 16 settembre al 3...

Il programma pilota più recente Delta Air Lines all’aeroporto internazionale Ronald Reagan di Washington permette ai passeggeri di collegarsi in video chat dall’aeroporto con uno specialista...

Media Partnership