Emirates lancia un nuovo collegamento per Yangon e Hanoi

Emirates lancia un nuovo collegamento per Yangon e Hanoi

Un aereo Emirates.

Emirates ha arricchito la sua presenza nel Sud Est Asiatico con il lancio dal 3 agosto di un nuovo servizio da Dubai per Yangon in Birmania (Myanmar) e poi verso Hanoi in Vietnam. Il servizio è operato con un Boeing 777-300ER e potrà essere utilizzato dall’Italia partendo dai quattro gateway serviti da Emirates di Milano, Roma, Venezia e Bologna.

Secondo il Vietnam National Administration of Tourism i visitatori internazionali per il Vietnam nel luglio 2016 sono stati 846.311, un aumento del 20,8% rispetto al mese scorso e un incremento del 41,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Sempre secondo l’Ente, gli italiani sono tra coloro che amano di più il Paese, dato che i loro arrivi a Luglio 2016 sono aumentati del 130%, se confrontati con quelli dello stesso periodo dell’anno precedente.

I voli per Yangon e Hanoi partono giornalmente da Dubai come EK388 alle 3:30, per arrivare allo Yangon International Airport alle 11:40. Il servizio riparte poi da Yangon alle 13:00 e arriva all’ Hanoi’s Noi Bai International Airport alle 15:30. Il volo di ritorno, l’EK389, parte da Hanoi alle 22:50 e arriva a Yangon alle 00:20 del giorno successivo. Il servizio riparte quindi da Yangon all’1:50 e arriva al Dubai International airport alle 5:05.

Ultime notizie

Bar e ristoranti si confermano il volano della ripresa dei consumi delle famiglie italiane. Questa una delle principali evidenze emerse dall'ultimo Rapporto Ristorazione della Fipe...
Airbnb

Dura replica di Airbnb alla notizia che l’Aula del Pirellone ha approvato il 17 gennaio scorso la legge che introduce il Codice Identificativo di...

Media Partnership