Emirates lancia un nuovo collegamento per Yangon e Hanoi

Emirates lancia un nuovo collegamento per Yangon e Hanoi

Un aereo Emirates.

Emirates ha arricchito la sua presenza nel Sud Est Asiatico con il lancio dal 3 agosto di un nuovo servizio da Dubai per Yangon in Birmania (Myanmar) e poi verso Hanoi in Vietnam. Il servizio è operato con un Boeing 777-300ER e potrà essere utilizzato dall’Italia partendo dai quattro gateway serviti da Emirates di Milano, Roma, Venezia e Bologna.

Secondo il Vietnam National Administration of Tourism i visitatori internazionali per il Vietnam nel luglio 2016 sono stati 846.311, un aumento del 20,8% rispetto al mese scorso e un incremento del 41,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Sempre secondo l’Ente, gli italiani sono tra coloro che amano di più il Paese, dato che i loro arrivi a Luglio 2016 sono aumentati del 130%, se confrontati con quelli dello stesso periodo dell’anno precedente.

I voli per Yangon e Hanoi partono giornalmente da Dubai come EK388 alle 3:30, per arrivare allo Yangon International Airport alle 11:40. Il servizio riparte poi da Yangon alle 13:00 e arriva all’ Hanoi’s Noi Bai International Airport alle 15:30. Il volo di ritorno, l’EK389, parte da Hanoi alle 22:50 e arriva a Yangon alle 00:20 del giorno successivo. Il servizio riparte quindi da Yangon all’1:50 e arriva al Dubai International airport alle 5:05.

Ultime notizie

Con la proliferazione di nuove tecnologie e l’evoluzione delle esigenze e delle aspettative dei viaggiatori d’affari, i travel manager hanno difficoltà a gestire programmi...

Franco Gattinoni ieri ha abbandonato il suo tradizionale aplomb e ha convocato una conferenza stampa per smentire con maggiore forza le notizie che, secondo...

Media Partnership