Federalberghi, bene le settimane bianche nel primo trimestre

Federalberghi, bene le settimane bianche nel primo trimestre

di -
Settimana bianca
Settimana bianca

Nei primi tre mesi del 2017 gli italiani confermano l’interesse per le vacanze sulla neve: secondo Federalberghi sono quasi 5 milioni i vacanzieri che hanno programmato una settimana bianca. (+ 5,9%), con una spesa media di 724 euro a persona. E circa 687 mila hanno trascorso anche almeno un week end in montagna. Coloro che invece hanno effettuato o effettueranno solo week end sulla neve sono circa 4,5 milioni. “Numeri di grande valenza per il nostro turismo bianco – commenta Bernabò Bocca, presidente Federalberghi – che si conferma una delle colonne portanti del comparto”.

Secondo i risultati relativi all’indagine consuntivo/previsionale di Federalberghi, in totale sono 9,5 milioni (-0,2%) coloro che hanno scelto le località sciistiche italiane e straniere come meta di vacanza in questa prima parte dell’anno. Ma il 97% ha scelto di restare in Italia. Destinazioni preferite? In pole position Piemonte (16,4% di citazioni), seguito da Trentino Alto Adige(16,1%), Lombardia (12,6%), Valle d’Aosta (11,3%) e il Veneto (8,1%). Seguono il Friuli Venezia Giulia (6,3%), la Toscana (6,2%), l’Emilia Romagna (5%), il Lazio (4,3%), l’Abruzzo (2,4%), le Marche (2,2%) e il Molise (1,1%).

Il giro d’affari delle settimane bianche nel 2017 sarà pari a 3,616 miliardi di euro (rispetto ai 3,306 miliardi di euro del 2016), per un incremento del 9,4%. In calo invece i volumi relativi alle vacanze brevi, il che determina una diminuzione del giro d’affari complessivo del turismo bianco nel 2017, che si attesterà sui 6,2 miliardi di euro (rispetto ai 6,64 miliardi del 2016). In relazione alle strutture ricettive gli italiani confermano la predilezione per l’albergo (30,1%), seguito dalla casa di parenti e amici (26,2%), l’appartamento in affitto (10,7%) e la casa di proprietà (10,3%).

Ultime notizie

E' arrivato il via libera ufficiale dal Consiglio dei Ministri per Palermo Capitale della cultura 2018, il riconoscimento annunciato a fine gennaio dal ministro Dario...

"A seguito del terremoto che ha colpito le aree al confine di Grecia e Turchia, con epicentro nel Mar Egeo tra l’isola di Kos e...

Media Partnership