L’anno nuovo è già arrivato in casa di I Viaggi dell’Airone. Il tour operator, specialista del tailor made, ha avviato in questi giorni i Master Class, un ciclo di incontri con le agenzie di viaggio partner per raccogliere le opinioni della distribuzione e presentare nell’occasione la programmazione 2018 che, attraverso tutte le sue varie declinazioni, abbraccia il mondo intero ed è rivolta alle differenti tipologie di mercato.

“Si tratta di incontri che, oltre la nostra proposta, vedranno protagonisti i diversi partner che affiancano I Viaggi dell’Airone nella realizzazione della programmazione in ogni parte del mondo – spiega Carla de Negri, responsabile di prodotto del tour operator – I primi appuntamenti si sono svolti all’Hotel Airone di Napoli, struttura di proprietà del gruppo Airontour. Ad affiancarci nell’occasione c’è stato Sandals, nostro partner nell’area caraibica con le sue ottime strutture all inclusive con contrattualistica diretta e prezzi garantiti. Abbiamo inoltre presentato i tour nordamericani, con quelli negli Stati Uniti, che coprono la destinazione da est a ovest, e con la grande novità Canada che sarà la nostra destinazione top 2018. Tutti i tour del prodotto nord America sono stati rivisitati, inserendo maggiori servizi, dalle escursioni ai pasti con prima colazione all’americana. Questo da un vantaggio al cliente di acquistare  un prezzo definito inclusi  i servizi principali, senza sorprese”.

L’avvio della programmazione Canada è stato favorito anche dall’accordo con Air Canada che sarà protagonista dei successivi Master Class organizzati da I Viaggi del’Airone.

“Grazie alla partnership con il vettore canadese – annuncia de Negri – la nuova programmazione consentirà estensioni verso i Caraibi oltre che dagli Stati Uniti anche dallo stesso Canada. E per quanto riguarda i Caraibi, la novità dell’anno sarà Cuba dove abbiamo concluso da poco accordi con strutture 5 stelle e case particolari di grande qualità”.

Il giro del mondo che I Viaggi dell’Airone propone alle agenzie ed ai loro clienti attraverso i suoi cataloghi, proseguirà nel 2018 con  altre nuove destinazioni che vanno ad aggiungersi ad una già ampia programmazione worldwide.

“Nei nostri cataloghi arrivano Perù, Argentina, Cina ed Iran – annuncia de Negri – Si tratta di destinazioni che propongono partenze garantire per un minimo di 2 persone e con guida di lingua italiana. Le programmazioni sono state realizzate con la collaborazione dei maggiori vettori aerei di linea. Gli itinerari possono essere già visionati su sito www.iviaggidellairone.com”.

Per restare in tema esotico, I Viaggi dell’Airone punta forte quest’anno sulle Maldive, una delle sue destinazioni storiche, dove il potenziamento dei rapporti diretti con le strutture locali, vedrà il tour operator essere presente sul mercato nel 2018 con tariffe decisamente concorrenziali in tutte le categorie di un’offerta che spazia dalle strutture Costance a quelle Lux, dal  Banyan Tree all’Angsana Ihuru e tante altre possibilità di scelta.

Ultime notizie

TrekkSoft, fornitore di servizi software per tour operator e destinazioni, ha inaugurato la sua prima sede italiana a Milano in Via Barnaba Oriani 1.L’obiettivo principale è consolidare l’attenzione...

Byhours, piattaforma online che permette di prenotare pacchetti da 3, 6 o 12 ore in più di 2500 Hotel di tutto il mondo, ha...

Media Partnership