Frigerio Viaggi Network pubblica il catalogo WOW su web e su carta,...

Frigerio Viaggi Network pubblica il catalogo WOW su web e su carta, in versione ‘realtà aumentata’

di -

Frigerio Viaggi Network ha deciso di pubblicare il suo Catalogo WOW sia su web sia in cartacea, utilizzando l’innovativa tecmologia della Realtà Aumentata. La versione cartacea, 208 pagine a colori, riunisce centinaia di partenze in tutto il mondo, oltre a rubriche e approfondimenti sul mondo dei viaggi. “Il catalogo WOW è l’evoluzione dello storico Vacanze Mirate, pubblicazione che abbiamo creato più di 20 anni fa e che in tutti questi anni ho cresciuto come un figlio” commenta Paola Frigerio, Direzione Programmazione e Network del Gruppo “Nel 2012 è stato completamente ridisegnato e per primi abbiamo introdotto la formula del “mag-alogue” nei viaggi, aggiungendo alla parte prodotto anche una ricca sezione magazine. Quest’anno abbiamo rinnovato la parte tecnologica, rendendolo interattivo: sono orgogliosa di annunciare che WOW è il primo catalogo a Realtà Aumentata nel mondo dei network turistici in Italia”. La tecnologia della Realtà Aumentata consente di consultare contenuti interattivi attraverso un dispositivo (smartphone o tablet) partendo dalla copia stampata del catalogo: è sufficiente scaricare l’applicazione gratuita LAYAR e scansionare la pagina del catalogo, dove è riportata l’icona identificativa, per accedere a video, slide show, gallerie fotografiche, suoni e link. Ricca di contenuti multimediali è anche la versione digitale del catalogo, disponibile al link http://catalogowow.frigerioviaggi.com: audio e video su destinazioni ed esperienze di viaggio; immagini di strutture e protagonisti delle rubriche; link a siti e pagine dedicate per approfondimenti e notizie. Inoltre, cliccando sulle tabelle prezzi, l’utente accede via web alla prenotazione del pacchetto, con possibilità di pagamento online, tramite bonifico o scegliendo di finalizzare la pratica in agenzia.

“Abbiamo sostenuto questi progetti così innovativi perché crediamo fortemente nelle nuove tecnologie” conclude Paola Frigerio “Il catalogo cartaceo continua a essere fondamentale per raggiungere il cliente più tradizionale, che preferisce pensare alla vacanza tenendo qualcosa tra le mani. Nel 2014 però è impossibile non pensare al mondo web e sono convinta che, per continuare a competere sul mercato, sia necessario imparare a dialogare in nuovi linguaggi”.