Oltre 100 invitati, tra aziende clienti, agenzie del network Gattinoni Mondo di Vacanze e stampa, sono intervenuti il 12 febbraio scorso all’Hub Gattinoni di Via Statuto a Milano, per un appuntamento promosso da Gattinoni e Club Med, che ha unito sapientemente formazione e il buon gusto dello chef Andrea Berton. Un evento, quello presso Gattinoni, che si appresta a diventare ogni anno un appuntamento fisso di “fuori BIT”.

La Borsa Internazionale del Turismo di Milano, tra le più importanti manifestazioni dedicate al settore è stata l’occasione per organizzare questo evento dedicato all’eccellenza. Gattinoni ha scelto di aprire il proprio Hub a ClubMed per il suo evento “Fuori BIT”, affiancandosi un partner consolidato che collabora con tutte le divisioni del Gruppo e che, in particolare, offre una nuova concezione di villaggio ideale, non solo per viaggi leisure, ma anche per gli eventi corporate.

Al centro dell’evento la presentazione delle nuove proposte Club Med che, già pioniere delle vacanze all-inclusive nella storia ha rivoluzionato il mondo delle vacanze e si appresta a farlo ancora presentando un nuovo concept di lusso: dove l’all inclusive diventa all exclusive. Perché in un mercato del turismo dove tutto cambia i pilastri su cui Club Med ha basato il proprio successo rimangono gli stessi: sorprendere i propri clienti in un luogo dove nulla è imposto ma tutto è possibile.

Alcuni video emozionali e gli speech del team di Club Med Sud Europa (Alessandra Marinacci, Marketing & Communication Manager, Daniele Rutigliano, M&E Manager ed Eyal Amzallag, Managing Director) hanno condotto gli ospiti in una visita virtuale delle nuove ed esclusive proposte di soggiorno pensate per il turismo leisure e corporate, provocando la platea con una domanda “Perché riservare una sala riunioni quando si può avere un intero resort?”. La felicità si sa è nello spirito di Club Med dalla sua fondazione e sicuramente questo è un ottimo suggerimento alle aziende per perseguirla.

Attraverso il racconto delle esperienze e delle novità sulle destinazioni proposte, Club Med ha cercato di dare un assaggio di quello che potrebbe essere vivere un viaggio nelle proprie strutture attraverso la degustazione firmata Berton.

Isabella Maggi, Direttore Marketing e Comunicazione Gattinoni, ha commentato: “Abbiamo organizzato un evento esclusivo volto a coniugare due realtà d’eccellenza che collaborano insieme e condividono gli stessi obiettivi e la stessa visione esperienziale di un viaggio. Per consolidare questa partnership ci siamo affidati a uno tra i più stimati e pluripremiati chef italiani, emblema dell’eccellenza italiana nel mondo, Andrea Berton. Questo evento “Fuori BIT”, che abbiamo fortemente voluto inserire in concomitanza con la Borsa Internazionale del Turismo, ci auspichiamo possa divenire un appuntamento fisso di rilievo in occasione di quella che per noi continua a essere una tra le manifestazioni più importanti per il turismo”.

Ultime notizie

Vueling organizza un Open Day per la selezione di nuovo personale in Italia: la compagnia low cost spagnola terrà le selezioni il 28 febbraio...

Chissà se il merito è dell'attesa per le Olimpiadi Invernali: i dati del Gruppo Expedia rivelano una crescita a doppia cifra della domanda nelle località sciistiche italiane...

Media Partnership