Il Grand Hotel Palazzo di Livorno da novembre passa sotto la gestione...

Il Grand Hotel Palazzo di Livorno da novembre passa sotto la gestione Uappala Hotels

Grand Hotel Palazzo, Livorno

È iniziato il conto alla rovescia per l’ingresso in Uappala Hotels del Grand Hotel Palazzo di Livorno: dal prossimo 1 novembre, lo storico albergo 5 stelle nel cuore della città toscana torna – dopo l’esperienza con la catena internazionale NH Hotel Group – ad essere gestito da una realtà italiana e più precisamente livornese, che è già “di casa” al Palazzo per aver preso in gestione nel 2013 la SpA di lusso di 800 mq con centro benessere presente all’interno dell’albergo, ma aperta anche alla clientela esterna.

Per il Grand Hotel Palazzo, Uappala Hotels ha già ottenuto l’affiliazione a MGallery, il marchio del gruppo Accor dedicato agli hotel boutique dalla forte personalità, storia e bellezza architettonica. “In vista della prossima apertura sotto l’insegna Uappala Hotels abbiamo già definito per il Grand Palazzo alcuni interventi – dichiara Marco Palermi, Direttore Generale del comparto Uappala Hotels Collection e Club. – Tra questi, gli investimenti dedicati a rendere struttura interamente interconnessa, per garantire una customer experience sempre più coinvolgente e completa, e il programma “bed” che prevede interventi sulle camere mirati ad assicurare ai nostri ospiti l’estremo comfort del sonno”.

Da sempre emblema e orgoglio della città. il “Palazzo” era, secondo la stampa di fine ‘800, uno degli alberghi più belli al mondo: residenza estiva dei Savoia, ha annoverato tra i tanti illustri ospiti anche il compositore Mascagni, il pittore Fattori, il pilota Nuvolari. È nella torretta dell’albergo che Guglielmo Marconi, per salvare il nipote partito per la guerra, inventò il radar. A partire dagli anni ’50, il Grand Hotel Palazzo viene scoperto dal cinema e diventa set privilegiato di molti film.  “La nostra missione – dichiara Leonardo Piagneri, Direttore Affari Generali del Gruppo Uappala Hotels – è ora quella di aprire il Grand Hotel Palazzo alla città, ricreando quel rapporto di appartenenza che ha sempre legato l’albergo ai livornesi. Lo renderemo il palcoscenico di eventi d’alto livello, organizzati assieme alla città, ma non solo: una ristorazione d’eccellenza e un servizio impeccabile tipico di un ‘royal hotel’ daranno a Livorno il lustro che merita per tornare a essere tappa strategica per un viaggio in Toscana e per intercettare, a buon diritto, i flussi turistici internazionali che arrivano in altre località della regione”.

Ultime notizie

Guai in vista per Uber a Londra: a maggio scorso la licenza di trasporto era stata rinnovata per soli 4 mesi anziché 5 anni,...
Tap Portugal

Dal prossimo 30 ottobre TAP Air Portugal, vettore portoghese membro di Star Alliance, amplia ulteriormente la propria offerta con l’inaugurazione di una nuova destinazione:...

Media Partnership