Gruppo Alpitour, si chiude il roadshow in11 città italiane: affluenza record al...

Gruppo Alpitour, si chiude il roadshow in11 città italiane: affluenza record al Centro Sud

di -
Alpitour World
Alpitour World

Si chiuderà a Catania, il prossimo 21 febbraio, il roadshow del Gruppo Alpitour. Il PARTI E RIPARTI Summer Edition, itinerario di undici tappe, ha portato tutti i tour operator del Gruppo ad incontrare le agenzie italiane. Ad ogni presentazione hanno partecipato, oltre ad Alpitour, Francorosso, Viaggidea, Villaggi Bravo e Karambola anche Press Tours e Swan Tour. Numerose le novità che sono entrare a far parte della programmazione dei vari brand in termini di hotel, resort, villaggi, appartamenti, tour e itinerari, il tutto sulle principali destinazioni del turismo organizzato. Corto, medio e lungo raggio risultano così arricchiti in termini di numero di posti letto, collegamenti aerei e garanzie, allo scopo di mettere a disposizione del mercato più spazi e fornire più certezze.

Grande attenzione è stata posta sugli investimenti e le strategie rivolte all’incremento delle vendite in logica di advance booking. I risultati, dall’apertura delle vendite ad oggi, registrano una crescita a doppia cifra sostenuta dalla promozione PARTI E RIPARTI, in scadenza il 28 febbraio, oltre a quella rivolta alle “famiglie con bambini”, che terminerà il prossimo 31 marzo.

È stata infine l’occasione per fare il punto della situazione sul nuovo EasyBook che, nel giro di poche settimane dal suo rilascio, ha già raggiunto tassi di utilizzo superiori a quelli della versione precedente. Le nuove funzionalità del sistema stanno contribuendo al miglioramento del processo di preventivazione e ad una più elevata capacità nel trovare soluzioni per il cliente, accelerando così il processo di conferma delle pratiche, coerentemente alla strategia commerciale.

I risultati sulla partecipazione hanno evidenziato un’ottima affluenza, con crescite importanti rispetto alle passate edizioni soprattutto nelle regioni del Centro-Sud. Contestualmente alla conclusione del roadshow, sono stati organizzati in tutta Italia ulteriori appuntamenti di incontro e formazione, in città diverse da quelle toccate fino ad ora, che termineranno nel corso del mese di marzo.